Ho scelto come mestiere
di fare il ragioniere,
vista la mia passione
per i numeri e la divisione.
La mia tristezza è dovuta ai conti
sempre negativi e mai rotondi.
Finché un giorno il caposezione
mi annuncia: "ragioniere lei va in pensione".
Ma prima di andare
un grande amico mi apprestai a salutare:
"caro numero io ti lascio
senza rancore e con un abbraccio.
Io ho travato la soluzione
caro numero vado in pensione.
Per te, invece, non c'è riposo
lo sai già hai un compito oneroso.
Scusami tanto se ti ho maltrattato
e se qualche volta ti ho incasellato.

 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Giovanni Ciani  

Questo autore ha pubblicato 43 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Paola Pittalis
# Paola Pittalis 28-12-2012 16:13
apprezzata ;-)
Giovanni Ciani
# Giovanni Ciani 28-12-2012 20:37
Grazie.
Brigida Liparoti
# Brigida Liparoti 28-12-2012 20:26
Ahahah! Gradevolissima!
Giovanni Ciani
# Giovanni Ciani 28-12-2012 20:37
grazie
AMALIA
# AMALIA 02-01-2013 11:15
e che la Dea Fortuna baci i ragionieri!!!!! !
Giovanni Ciani
+1 # Giovanni Ciani 02-01-2013 13:56
Buona fortuna anche a te.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.