Sorda a chiari avvisi

risposta affermativa data

all'eterna chiamata

di pace riposi.



Semplice,

come ruspante in vita

genuino amor di famiglia

gioia ed armonia



e fronzoli lasciati

ad addobbare alberi

per un Natale perenne,



il ritorno al Padre

che ricongiunge al figlio

lasciando incombenza

a madre terra



di alleviar le pene

a chi rimane

col suo ricordo.


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: ING BOWLING  

Questo autore ha pubblicato 337 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Ti prego

(intima mancanza)

accetta

questo dolore

per averti svegliata.

Neve astratta

coprirà gli occhi

lucenti di chi legge,

e prima che ti perda

(shhh, sottovoce)

respira il muschio

sotto questa barba.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 439 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Io e te alle volte siamo un disastro.

Pezzi di noi che mancano.

Pezzi che abbiamo allontanato, pezzi

che talora mal s’incastrano.

Sei come la maglia di lana d’un tempo

che ogni tanto irrita, e stringe sui lacerti.

Ma se la levi hai male ovunque, dentro.

Sei mia moglie, e non vorrei non averti.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 439 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Pelo rosso, occhi blu, 
bellissimo micione
che vivevi in giardino
impavido, come in una
giungla. 
Red, che mi hai insegnato
ad amare gli animali, 
ricorderò per sempre 
la tua camminata, altera
e scattante, le tue fusa
da trattore, i tuoi vibranti
baffi....
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Morgana  

Questo autore ha pubblicato 68 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Pregherò per te, 
per noi, per chi soffre. 
Corsie anonime
fanno da sfondo 
a queste feste, 
vorresti colline 
e pettirossi attorno, 
solo ritagli di cielo
da una finestra... 
Pregherò per 
vedere il tuo sorriso, 
i tuoi occhi ristretti 
dal dolore, torneranno
come prima, più di prima...
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Morgana  

Questo autore ha pubblicato 68 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

C’erano i campi di grano dove vivevi tu.

Quel grano del colore della tromba

che papà tuo suonava per te e la mamma.

La tua mamma chiudeva gli occhi

e sorrideva, e i suoi pensieri e i sogni

come note affollavano quei tre tasti.

Papà smetteva solo un attimo di suonare

per guardarti e prender fiato.

Poi lo sguardo andava dove aspetta il grano,

con la bocca al vetro appannato di respiri.

Lei sospirava, e richiudeva gli occhi…

e lui tornava a suonare.

Oggi hai guardato da quella finestra.

Il grano a dicembre è un’impronta nel fiato

sul vetro… di anima e luce da una tromba.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 439 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Quando nella tua stanza

ogni ambrogetta si stringe

stretta stretta ad un’altra

e alzandosi sulle punte

pare vogliano toccare la vela delle travi,

amica prova a rileggere una telefonata,

quando trascinavi il dito

nella rumorosa rotella per far il numero.        

Quando esci e il tuo soffitto

non ha stelle, e le pareti che ti porti

dietro ti girano intorno… prova

a entrare in una cabina telefonica

ma senza vetri, solo specchi…

Guarda negli occhi della donna che sei

danzare in cerchio le foglie d’autunno.  

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 439 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

 

E son qui, col peso degli anni

che greve al crepuscolo appare

e lieve diventa al sorgere del sole.

Qui - tra le braccia dell’oggi -

conquisto le ore del declino

in esse versando aria frizzante.

Aprirò tutti i pori al pensiero

di volerli riempir di frescura,

ossigeno del nuovo sogno.

 

 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Aurelio Zucchi  

Questo autore ha pubblicato 225 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

IMG 2316

Grande Nikola Tesla di Belgrado,
qui noi tutti ti abbiamo amato,
grand’ inventore, grande scienziato,
all’Europa il cuore hai donato.

Celebre mente illustre di tutti i tempi,
il nostro cuor d’amore ci riempi,
hai rivoluzionato tutta la tua era,
hai scoperto quel ch’ancor non c’era.

Uomo che cambiasti radicalmente,
la storia della scienza con la mente,
grande tenacia e nuova tecnologia,
erano per te realtà senza magia.

I tuoi viaggi tanto t’hanno ispirato,
insieme alle tue idee han lavorato,
ogni tuo appunto così com’era,
per l’Unesco gran patrimonio era.

Quell’esistenza tua tormentata,
sarà di certo sempre raccontata,
con tanto di cappello, onore e gloria,
è stata la tua vita grande vittoria.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Giò For  

Questo autore ha pubblicato 58 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Il tuo dolore si

è spento mentre

appoggiavo

il mio nella tasca.

E ora sto bene.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 439 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Nel fare la nostra casa

avrei voluto un caminetto

perché da piccolo le famiglie felici

le immaginavo sedute intorno a un caffè

caldo con il fuoco che scoppietta,

mentre fuori un vento gelido taglia l’aria.

Non ne so molto sull’amore… ma credo

abbia a che fare con un camino acceso

che ti aspetta a casa, Vecchioni, i bimbi

dentro le diapositive e tu che commossa

mi sorridi come un buon libro da leggere.    

Come un fuoco caldo, e le cose belle

che ti devi guadagnare.

E soprattutto di cui ti devi prendere cura.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 439 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Scorri silente
tra strade e case 
di città, 
rammenti un tempo
remoto. 

Su di te 
non si specchiano 
alberi o visi, 
ma anime.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Morgana  

Questo autore ha pubblicato 68 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Ho visto nei tuoi occhi la delusione,
quando a venir meno è stato l'amore
a cui avevi affidato cuore e speranze.
Ho asciugato le tue lacrime e sorreggendoti
mi son rispecchiata in quei tuoi dolori...
li ho fatti miei, li ho combattuti perdendo.

Ed ho perso perché non ero te.
 
Ho visto nei tuoi occhi la disperazione
del non saper cosa fare e cosa dire,
non volevi ferire e sei stata ferita,
non volevi far male ma l'hanno fatto a te,
volevi solo la gioia d'amare e d'esser amata,
ma ti hanno stracciato il cuore dal petto.
Poi ho deciso di combattere come mamma...

ed ho vinto perché ero li con te.

 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 154 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Hai messo le ali di un angelo,
per illuminare con  i tuoi occhi la via.
Non c'è buio profondo nella notte,
solo un grande sentiero di candele.
Li seduto in una stanza,
ci sei tu,
che leggi un libro dalle tante pagine.
Sorridi e così ritorni fanciullo.
Le foglie cadute dall' albero,
volano leggere,
facendo ricordare
la tua semplicità.
Tu ora che viaggi lontano,
sarei sempre  accanto,
al cuore di chi ti ha conosciuto.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Passione infinita  

Questo autore ha pubblicato 155 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Il tempo passa ma non dimentica
chi ha camminato con me
chi anche con un sorriso
con un silenzio c'è sempre stata,
chi con fatica
non si è mai fermata
anche se stanca
non è mai sparita
è tiene vivo un sentimento che per molti
non ha valore
l'amicizia.
A chi non mi ha mai fatta sentire sola
a te oggi dico grazie di esser la donna che sei
a te dico

BUON COMPLEANNO.
L'immagine può contenere: fiore, pianta e testo
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Silvana Montarello*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2013

Questo autore ha pubblicato 733 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.