Anime innocenti stringon i denti
e incrocian le dita
tappandosi le orecchie
a quelle interminabili grida.
Non dicon niente
non rispondono
a quel prepotente
ma dentro di loro
c’è una rabbia struggente.
Mamma papà perché urlate
e a vicenda urlate
non vedete che ci son qua io
che prego Dio
che prego Dio
che questa tortura finisca .
Tortura all’inferno devi tornare
E tutto si deve placare!
Poi ad un tratto
un angelo sceso dal cielo
vestito di un bianco volo
mi apre la porta
un angelo di luce mi conduce
dalle amiche fate
con le ali tutte argentate
Tanti amici trovo e mi rinnovo.
La mamma è con me
e mi fa compagnia
non c’è più quella brutta malinconia
Perché il babbo se ne è andato via
E  tutti possiamo vivere
in pace e armonia.
 
 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Arianna Mosconi  

Questo autore ha pubblicato 13 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

nabrunindu
+1 # nabrunindu 13-11-2013 01:48
molto. molto bella, bravissima, ok! :-)
Arianna Mosconi
+1 # Arianna Mosconi 13-11-2013 15:33
grazie l'ho dedicata ad una mia amica che ha questa situazione familiare, ora pero' fortunatamente la mamma ha un nuovo compagno migliore anche se la mia amica deve comunqque mantenere un po' i rapporti con il padre!
fedyeva
+1 # fedyeva 13-11-2013 10:10
E' molto dolorosa.. sembra quasi il pianto di un bambino... molto reale.. capisco cosa vuol dire!! complimenti
pierrot
+1 # pierrot 13-11-2013 14:23
E' triste quando solo l'andare via di un genitore può far tornare la pace. Bambini vittime ancora, feriti...molto apprezzata per il tema difficile e sempre attuale
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 18-11-2013 21:18
Non l'avevo letta, con tanto rammarico sentire che l'assenza del padre può portare pace mi è venuta una fitta al petto,bravissim a.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.