La tua vita

erano queste odi alla Terra

quelle visioni

lievi e incredule

di praterie senza confini,
 
le carezze agli alberi
 
figli antichi
 
del tuo passaggio
 

La tua vita era pioggia
 
che dà gioia al fiume
 
ad ogni sasso
 
riposo del cielo
 

era il sogno
 
un cavallo di vento
 
senza padroni
 

La tua vita era
 
veder rigogliare il bene
 
sotto il piede ruvido
 
dell’aridità
 








 
 
 
 
 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Rita Stanzione*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-07-2015

Questo autore ha pubblicato 663 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

mybackpages
+1 # mybackpages 16-07-2017 10:22
" Veder rigogliare il bene/ sotto il piede ruvido dell'aridità", una vita nel segno dell'ottimismo, di praterie infinite e di piogge benefiche. Perchè alla fine amare la vita, costruirla, invece di subirla, dipende in gran parte da noi. L'eccellenza per te è la norma. ciao
Vincenzo P.
+2 # Vincenzo P. 16-07-2017 10:47
Un dolce ricordo per chi per te era la vita.
Ibla
+2 # Ibla 16-07-2017 10:51
Questa sembra essere anche la tua vita!
Marinella Brandinali
+2 # Marinella Brandinali 16-07-2017 14:14
Spettacolare poesia mi piace tantissimo complimenti Rita..un caro saluto
sasha
+2 # sasha 16-07-2017 21:26
Bellissimo quel cavallo di vento... e tt il resto!
Caterina Morabito*
+2 # Caterina Morabito* 16-07-2017 22:40
Una lirica che trabocca di essenze e d'immagini suggestive, molto bella, un saluto .
Aita Carla
+1 # Aita Carla 18-07-2017 22:26
Ci ritorno che oggi non è giornata. Beh, è già un mezzo complimento ;-)


Carla

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.