Non avrai mani nella terra
a piantare semi
per poi gioire di un buon raccolto.

Non costruirai grandi cattedrali
o maestosi campanili,
e non potrai immortalare
le tue belle opere.

Sei un insegnante,
e il tuo
non è solo un lavoro.
non vedrai i frutti giunta la sera.

Avrai menti e anime
da coltivare,
intelligenze da costruire,
voci da intonare,
come un vero coro.

Barattoli colorati da colmare,
con pazienza e cura,
bimbi e fanciulli d’amare.

Sicché confonditi con loro,
pur restando via maestra.

La tua linfa li disseti di sapere,
il tuo profumo
li orienti verso curiosità
e voglia d'imparare.

Non mollare al primo fallimento,
un punto di debolezza
sia  linea di partenza
per una nuova strategia.

Il tuo non è solo un lavoro,
e i frutti li coglierai domani,
negli occhi di uomini già maturi.

Risultati immagini per immagini di insegnante

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Cosetta Taverniti  

Questo autore ha pubblicato 165 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Annamaria Latini
+1 # Annamaria Latini 01-09-2017 09:14
Molto bella questa descrizione del ruolo dell'insegnante . Complimenti e buon inizio!
ING BOWLING
+1 # ING BOWLING 01-09-2017 09:22
I miei complimenti. Piaciuta. Nel particolare settore dell'insegnamen to è grande il giovamento, per se e gli altri, l'affrontarlo non come mero lavoro, ma quasi come una missione. Imparando a superare le proprie antipatie e a lasciar fuori i problemi personali – da risolvere in altra sede -, si forgia il futuro e ... ci si scontra col mondo. Però, come in chiusa, tanta sarà la gratificazione. Un saluto
Michelina
+1 # Michelina 01-09-2017 12:57
Ho sempre pensato che fare l'insegnante é una missione,import antissimo dare lezioni di vita e di cultura.Molto bella.
Davide Bergamin
+1 # Davide Bergamin 03-09-2017 15:27
Una riflessione che potrebbe sembrare scol scontata ma che invece necessita del tu del tuo ulteriore grido.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.