Petali le dita di un bambino,
io ero quel fiore
che sboccia in un giorno
di settembre

alla fine dell'estate
nell'abbraccio leggero
delle prime foglie morte

e mentre io mi aprivo
loro fuori spiravano
ed io sentivo dentro
i sospiri delle rose

lacrime di linfa,
sussurri appassiti nel vento
e un inconscio senso della fine

ecco forse perchè nascendo si piange
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Sabyr  

Questo autore ha pubblicato 183 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Il verde che s'affaccia ed entra alla finestra

è solo stanco nido a impietosire ali

Non sa che io lo guardo e penso ad ogni diesis

delle mie note tronche

come le parole

mentre bicarbonato sbianca notti

e doglie a partorire un mai

-dove

come

quando-




M'afferrano arterie nel sedurmi un “si”

cercando il seme -asfalto-

giacendomi serra di talea e abbracci




La tomba del destino non trova in me una cruna

ad infilare rafia cucendo miei segreti

<e che, son io la voglia?>

e d'urto il volo

tace
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Aita Carla  

Questo autore ha pubblicato 119 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Foglie secche accartocciate
Sotto i passi si frantumando
Come nostalgie,
Mille pezzi volan via,
E rimane un vuoto intorno,
Manchi tu..
A questo giorno pieno
Di certezze ormai svuotate,
Di presenze già remote.
Manchi alle mie mani in tasca
Prive del tuo calore,
Che come fuoco spento,
È cenere e dolore.
Il mio sole si è nascosto
Sotto foschia densa,
Sotto spasmi e malinconie.
Un autunno fuori e dentro al petto
Dove non vi è colore.
Né rossi risalti amari
Né oro e ocra come broccato,
Solo teli e veli scuri
Cingeranno il mio capo chino,
Sotto il peso del tuo destino.
Nel mio mondo muto
La tua voce ora è grido.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Marinella Brandinali  

Questo autore ha pubblicato 240 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Quel profumo
a me molto caro,
mi avvolge,
mi coccola.

Emozioni
e sensazioni
che non
dimentico.

Quell'odore
di salsedine
un vortice
arriva a me.

Le parole si
disperdono
nell'aria
 restano in attesa.

Il silenzio racconta
ricordi
ancora vivi
e presenti.

I tramonto é vicino,
la spiaggia arricchita
dalla musica
di una chitarra.

Anche lei è li a ripensare
al passato
con un sorriso
che riempie l'anima.
L'immagine può contenere: oceano, cielo, acqua, spazio all'aperto e natura
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Silvana Montarello*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2013

Questo autore ha pubblicato 594 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

e ci sei autunno

fra le purpuree vigne

di braccia al cielo tese

-semi di gioie erranti-




e splenda in te l'oblio

un manto a farti veste

e gioia nel pigiar di te l'immenso ed oltre




e l'otre in me risacca

rosee labbra in chiusa

e voli

e venti

graffi

soffitti di te e di rose




Raccontami la vita di chicchi dolci e austeri

e chetami le onde che fan dell'alma un'alga

-che già son canto in foglia-
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Aita Carla  

Questo autore ha pubblicato 119 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Una carezza mi sfiora
e di colpo un ricordo mi invade.

Mi rivedo su una spiaggia
il buio
e le stelle
hanno una luce speciale.

In questa notte di magia
le parole muoiono in gola,
neppure un suono.

Mi appare un angelo...
un fascio di luce avvolge tutto,
una voce chiama...
Sono il custode dei tuoi ricordi.

Non aver paura
vieni...
danza con me
e la tua vita
cambierà.

Sono la tua guida,
sono felice insieme a lui
il tempo mi sfugge.

Appare un orologio,
il vento soffia ,
mi ritrovo nel presente.

L'angelo non c' è più ,
fisso il cielo
ed ora sono felice
i ricordi tornano sereni
quell'angelo mi ha ridato
la serenità.
L'immagine può contenere: nuvola, cielo e spazio all'aperto
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Silvana Montarello*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2013

Questo autore ha pubblicato 594 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Forse per quell'emozione
di scordato tepore
e le lucciole intorno
ma potrebbe esser stata
la pioggia cupa
e il freddo del nulla
oppure il vuoto
nelle mani stanche
e la polvere nell'anima
o anche solo voler scordare
un passato spinoso
e sperare un presente.
Forse senza perché
senz'altro motivo
che non fosse l'amore.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Sara Cristofori*   Sostenitore del Club Poetico dal 05-10-2015

Questo autore ha pubblicato 477 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Poesia è un alito di vento
che spira dall'animo
verso il firmamento,
quando incontra una stella
essa si espande:
davanti alla Bellezza
tutta si confonde.
È solo materia eterea
che cerca sensibil aurea
in cui spiegar le vele
per non dissolversi
in un effimero ricordo...
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: catilo*   Sostenitore del Club Poetico dal 19-11-2015

Questo autore ha pubblicato 55 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Assale
Come nebbia compatta
Nostalgia di te.
S'insinua negli anfratti, nelle crepe
Copre i battiti di un cuore rallentato,
S'infossa nell'anima e scoppia.
Mille schegge feriscono
Ma non fanno male, solo torpore.
Plasmo i pensieri
E come martello sull'incudine
Battono le tempie
Scandendo il tuo nome.
Rintocchi di ricordi portano lontano,
Sopra l'eco di risate e parole.
Nuda e povera di baci
La mia bocca ti reclama.
Nel silenzio delle ore
Ora tutto tace e piove
Sopra il tuo pensiero.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Marinella Brandinali  

Questo autore ha pubblicato 240 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Andrò in questa mia notte
nessuno all'intorno
padrona del gioco
da sola per scelta.
I denti serrati
le mani due pugni
mi bruciano gli occhi,
ma non piangerò.
Se questa è la storia
accetto la sfida
per quanto è sicuro
che perderò ancora.
Lo so, lo sappiamo,
non ho vinto mai.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Sara Cristofori*   Sostenitore del Club Poetico dal 05-10-2015

Questo autore ha pubblicato 477 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.