Clown

che fai ridere il mondo

ma quando sei solo piangi,

riponi un sorriso tra gli alberi

 che ramificano sofferenze,

offri arcobaleni nei bicchieri

per brindare alla nascita

 di nuove  emozioni ,

clown

 dipingi di serenità

le pareti annerite dall’odio ,

proponi una tregua a chi

medita vendetta e rabbia,

tu nel ruolo di mediatore del sorriso

insegna alla gente il significato di un abbraccio,

che fatica la tua regalare gioie per poi

guardarti allo specchio e accorgerti

 di essere terribilmente solo,

ma sei rassicurante per gli altri

e lasci mance di piccole speranze ,

la vita non è un circo mio caro clown

è molto più dura seminare pace ,

ti esibisci davanti ai bambini che

lottano contro mali inaccettabili

e su quei letti colmi di paure strappi

un sorriso la dove la morte minaccia,

se guardi il cielo vedrai il sorriso che Dio ha per te

e nelle tue notti insonne gli parlerai in lacrime

dicendogli …….mio Dio ! come è difficile essere un clown .

 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: GENNY CAIAZZO  

Questo autore ha pubblicato 46 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Davide Bergamin
+1 # Davide Bergamin 25-04-2019 15:44
Com'è dificile essere clown! Bella riflessione, grazie.
GENNY CAIAZZO
+1 # GENNY CAIAZZO 25-04-2019 16:06
Grazie a te Davide un abbraccio :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.