<Ci sarò folla intorno
sento grida e schiamazzi
è notte o è giorno,
sono i soliti ragazzi?>
Ma che domanda,
pensai senza guardare,
e questo chi lo manda,
quand’ecco mi sentii gelare:
era un cieco.
Gli parlai per molto,
facemmo quattro passi
e feci il disinvolto.
Voleva che parlassi.
Descrissi il paesaggio,
narrai il passeggio,
gli instillai coraggio.
Delle delizie d'oggi non narrai,
a dire il ver poche ne trovai,
gli lasciai l’immaginario
e l’armonia di sottofondo
ideata dalla fantasia
onorando il diario
della sua malattia.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Ugo Mastrogiovanni*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 27-01-2016

Questo autore ha pubblicato 137 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Ibla
+1 # Ibla 08-05-2019 22:55
Traspare tutta la tua umanità da questi versi.
Complimenti e saluti da Ibla.
Giò For
# Giò For 09-05-2019 13:37
Sei grande, grande in tutto e su tutto, Ugo!
Grande poeta, grande persona, grande psicologo, grande letterato, grande altruista, grande umanitario di cristiana e coscenziosa spiritualità!
Esprimi i tuoi sentimenti senza alcuna difficoltà ed i tuoi preziosi versi, sempre incantano!
Complimenti e congratulazioni non bastano, meriti molto più ma, io te le faccio lo sstesso!
Ci vorrebbe un riconoscimento al merito, non soltanto nazionale ma, anche internazionale!
La mia ammirazione di stima e rispetto, non solo al poeta ma, anche alla persona ed all'amico, è davvero tanta, immensa!
"Mi piace" con gradimento a 5 stelle è stato il massimo consentito ma, se ci fosse stata la possibilità, a questa meravigliosa e stupenda poesia, avrei certamente dato di più!
Buona e serena giornata a te e famiglia!
Un affettuosissimo abbraccio! :-)
Ugo Mastrogiovanni*
+1 # Ugo Mastrogiovanni* 09-05-2019 13:54
Giò, mi imbarazzi con i tuoi commenti; io sono uno scribacchino, niente di più, non merito tanti apprezzamenti. Comunque ti sono grato e ti ringrazio.
Voglio informarti che sono mancato per un po' di tempo dal sito perché ho problemi di vista e faccio fatica a leggere i testi su questa base giallo-ocra.
Grazie ancora e buona giornata. Ugo.
Giò For
# Giò For 09-05-2019 16:42
So ed ho visto che sei mancato, carissimo Ugo!
Mi dispiace tanto per i problemi di vista ma ti auguro, con tutto il cuore, che tu possa superarli al più presto possibile!
Riconosco anch'io che il Club poetico non abbia fatto un buon programma!
Mi sono lamentato diverse volte per le cose che non vanno ma, malgrado i miei suggerimenti, sono stato sempre ignorato e contestato tanto che volevo uscirne e non tornarci più!
Poi ho desistito e sono rimasto perchè qualcosa di positivo c'è ed inoltre ho conosciuto persone squisite e straordinarie come te, ad esempio, e tante altre!
La tua mancanza l'ho sentita tanto e devo dirti che, insieme, mi sono mancati i tuoi meravigliosi, eccezionali e stupendi commenti!
Spero tanto di risentirti più spesso perchè le tue opere ed i tuoi commenti sono preziosi!
Grazie di tutto, carissimo amico mio!
Buon e sereno pomeriggio a te e famiglia!
Che Dio sia sempre con voi!
Un affettuosissimo abbraccio! :-)
Aurelio Zucchi
# Aurelio Zucchi 09-05-2019 16:59
Profonda sensibilità, la tua!
Un affettuoso abbraccio!
ING BOWLING
# ING BOWLING 09-05-2019 18:17
... quattro passi e un grande messaggio, merita un immenso abbraccio e che tanta, tanta gente gli si faccia attorno come carta assorbente. Grazie e complimenti
Passione infinita
# Passione infinita 10-05-2019 13:45
Grande umanità in questi versi.
Bravissimo,
un saluto

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.