Ho rovistato tra i ricordi
di un amara follia d'amore,
dove tutto era magico ma...

tutto è svanito nell'infinito. 
Ho trovato segni di squilibrio 
che mi hanno portata 
ad esser consapevole di 
attacchi di passione,
che hanno lasciato lividi
sulla pelle e sul cuore. 
Ho provato a non pensarci,
tralasciando i sentimenti
che una volta mi rendevano 
viva in tutti i sensi... 
ma sono solo morta dentro.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 58 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

poesie profonde*
+2 # poesie profonde* 14-08-2019 18:42
Morire dentro è come rinascere, a volte. Davvero intensa. Un saluto caro
Clorinda Borriello
+1 # Clorinda Borriello 10-09-2019 11:48
Non sempre. A volte si resta in bilico.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.