Allora la rabbia si fermò per un istante
dove il tempo attese un cenno.
Fu li che ascoltò la voce del cuore,
fu allora che conobbe la verità
e capì d'aver perso tutto.
Pianse. Pianse per l'unica cosa
persa e che l'aveva resa felice.
Pianse. Pianse per il suo cuore
che era ormai rimasto solo.
Pianse. Pianse per il rancore
che le aveva abbagliato la vista.
Poi quella rabbia si cicatrizzò,
lanciò quel cenno tanto atteso
ma l'accolse l'indifferenza
di un cuore spaccato in due. 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 56 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.