Il cancello della mia mente si apre
ritmo di pensieri corrono su corde sospese
cadono, diventano etere e raggiungono l’anima
la circondano,la seducono, la immobilizzano
 
Divento carta su cui scrivere con inchiostro di lacrime
un racconto di vita calpestata
tra rovi e spine, tra buio e gelo
tra coltelli di parole assassine
 
Come per incanto tutto si placa e poi
tutto ricomincia come in una danza macabra,
in un rituale ancestrale, in un girone dell’inferno
dove la parola speranza non ha dizionario
 
Danzano i miei pensieri su note stonate
danzano nudi  senza pudore, senza aver compassione
danzano fino a togliermi  le forze,
a togliermi il fiato, a togliermi l’amore
 
Cercando il senso di tanto dolore l’anima
si ribella e corre, corre nella galleria scavata dal cuore
raggiunge la luce, mi culla, mi consola
forse ha chiuso il cancello a doppia mandata.


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Barbara  

Questo autore ha pubblicato 108 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

cristina biga
# cristina biga 12-01-2013 07:35
Intense emozioni, sofferte, quasi non si vede via d'uscita da quel cancello ... la parola speranza esiste, vive non solo nel dizionario ma nel tuo cuore .... bisogna cercarla sempre .... complimenti Barbara bellissima poesia .... :-)
Barbara
+1 # Barbara 12-01-2013 13:29
Grazie Cristina, sempre molto gentile. Un abbraccio.
Brigida Liparoti
# Brigida Liparoti 12-01-2013 17:55
Intensa ed incalzante, Bellissima! Non riesco a trovare altre parole, il ché per me è inusuale. Complimenti davvero!
Barbara
+1 # Barbara 12-01-2013 19:19
Grazie Brigida, troppo gentile! Ora ti posso anche vedere...Buone cose, buona poesia :roll:
Brigida Liparoti
# Brigida Liparoti 12-01-2013 22:20
:lol: grazie a te... mi sento davvero a mio agio qui, per crescere dalla mia foto da bambina ad oggi! A presto.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.