Ti vedo
ma non riesco a toccarti.

Sei lontana...
Migliaia di kilometri.

Vedo i tuoi occhi,
il tuo sorriso unico.

Hai bussato alla porta
del mio cuore
ma era chiusa.

Son voluta stare da sola
in quest'isola deserta
senza fine ne inizio.

Vedo allontanarsi
la tua ombra.

Vorrei prenderti per mano
ma non riesco
ad afferrarti. 

E ti allontani 
sempre più...


Un sogno fatto stanotte per una ricorrenza triste ma anche di ricordi belli del passato, auguri Mamma ovunque tu sia, mi manchi da morire.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Silvana Montarello*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2013

Questo autore ha pubblicato 705 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.