Sento già aria di agitazione, è scoccata la famosa ora ics, certo per te è sempre la solita storia: ti metterai comodo e non ci sarà distrazione che tenga. Se ti chiamo neanche rispondi, se parlo non ascolti: succede che ti risulto, all’improvviso, invisibile. Se passo e ripasso, sotto i tuoi occhi, proprio lì, all’altezza del tuo bel nasino, hai una smorfia, un accenno di rabbia, sebbene contenuta. E pensare che avevo organizzato una serata tutta per noi, rinunciando all’invito dei colleghi, tra i quali c’è quel Mario, maestro di ballo, che non ha certo i tuoi gusti in fatto di passioni e mi fa una corte spietata. Non aspetta altro che un incontro corpo a corpo per una bachata : e tu lo sai e ti dà fastidio, lo metteresti ko, molto volentieri!... Mi sa che una di queste sere mi lascio trascinare da Ilaria che frequenta la sua scuola e che lo ha presentato alla compagnia; d’altre parte, anche a me piace il ballo…. Ma stasera ho un’idea per svegliare la tua attenzione: giro per casa in sexy-lingerie, nel frattempo mi preparo, ma tu neanche te ne accorgi… Ti sfilo sotto gli occhi catturati, per il momento, solo dal monitor… Niente!!... Quel che ami, in questo istante, è il colore dei pantaloncini della tua squadra del cuore: altro che completini sexy… Avevo messo il profumo che piace a te, macchè, sembra che il tuo naso abbia subìto un attacco di sinusite acuta! Puzzo di sudore, quel che ameresti sentire dal vivo, ed immagino ti piacerebbe da matti, perché quello dei mitici undici che giocano a rincorrere una palla per portarla in una rete… Puah!!... Non sarebbe meglio giocare tra noi due: più intimo, no?!.... Allora ho un’altra idea: m’imbelletto, metto il vestito più sensuale che ho. Ora è una gara, una giusta sfida tra me e tuoi miti ed ognuno usa la propria tecnica. Pronta: dài col fischietto!... Entro in campo con il mio tubino nero, tutto scollato sulla schiena, sulla quale faccio pendere un filo lungo di perline. Ho spalmato, sul corpo, crema al profumo fresco di tiglio, brioso e piccante, come piace a te. Sfoggio le mie curve e la pelle ambrata, metto sandali coi tacchi e sfodero un sorriso smagliante, su labbra rosso corallo. Ti passo davanti, sensuale ed accattivante, mi chino per sussurrarti all’orecchio ma l’unica cosa che riesci a dirmi è di spostarmi!... Grrrrr!... Perché non scoppiano tutti i Super Santos della terra?... Allora vuoi la guerra?!.... Non mi sposto, no!... Mi ti paro davanti, come niente fosse, e ti dico di chiudermi la lampo, quindi mi guardi, o perlomeno credevo, pensavo, speravo: ma è una frazione di secondi. Eppure sembri ansimante, sei teso, estasiato, sudi, forse ti agito… Allora è vero, mi hai vista!!? … Hai gli occhi lucidi, ingoi di continuo, sembra che farfugli. Pronta all’attacco, ti accarezzo e tu afferri la mia mano e la stringi. Ecco, ci siamo: ho invaso il campo!.... Invece no, non è per quello che credevo, bensì per fermarla perchè non tolga la visuale, poi mi sposti con una piccola spinta mentre lo sguardo è, ancora, incollato a quel maledetto monitor. Afferri i cuscini del divano, li stringi ed intanto mentre fai scivolare, di nuovo ma solo per un istante, i tuoi occhi su di me, gridi ed inciti : ” E vai, vai!”… Forse questa è la volta buona, penso. Sembri in estasi, in apnea, oso pensare alla mia vittoria ma, all’improvviso riguardi la tv e gridi forte al goal!!... Ma non è possibile!....

Allora sono io che ora ti urlo minacciosa: ” Amore, ma tu l’amore la fai con me o con la tua squadra del cuore?! Ed ora corri appresso a me, va, che io esco da sola, anzi vado con Mario perché lui… eh, lo sai perchè! “....

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Giò  

Questo autore ha pubblicato 214 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

mybackpages
+3 # mybackpages 09-11-2016 11:31
Spiritoso e scritto in bello stile. Posso darti un consiglio pratico? Una tv satellitare che trasmette le partite di calcio vende
un decoder che consente di mettere in pausa i programmi in diretta e non. In una situazione simile non avrei avuto dubbi
e avrei premuto il pulsante "pause". Controindicazio ni? Tu non ci avresti scritto un racconto e ...Mario si sarebbe perso
qualcosa. Ciao e complimenti.
Giò
+1 # Giò 11-11-2016 16:02
... Ahahah.. Questa è troppo forte...da uomo, naturalmente!!
Grazie per la lettura. Ciao...Tyc.... ^.^
Rocco Michele LETTINI
+2 # Rocco Michele LETTINI 09-11-2016 12:10
Stupirci è il tuo forte Giò.
Scorrevole quanto superlativo racconto.
*****
Giò
+1 # Giò 11-11-2016 16:03
E tu sei troppo buono. Grazie Rocco un saluto carissimo.
Ciao... ^.^
Giancarlo Gravili*
+2 # Giancarlo Gravili* 09-11-2016 14:06
Be una piccola tirata di orecchie le merita proprio questo distratto marito, ma forse la distrazione risulta in fine gradita ! Spassoso racconto,
bravissima Giò!
Giò
+1 # Giò 11-11-2016 16:05
Per il Mario che ne godrà, dici?!.... Potrebbe!!... ;-)
Grazie di essere qui, Gian, ciao... ^.^
Bronson
+2 # Bronson 09-11-2016 14:58
Che ne diresti....un consiglio a tuo marito...uccide re Mario e poi tornare alla partita.Che smacco per la moglie che continua a confondere il sacro (il calcio) al profano (un incontro...del II° tipo) ! ! !
Giò
+1 # Giò 11-11-2016 16:08
... Grrrrrr!... Tutti uguali gli uomini davanti alla partita...
Tu vorresti la botte piena e la moglie ubriaca?!... :lol:
Grazie, comunque...grrr rr!.. :o Ciao... ^.^
Ps... mio marito non ama il calcio!!... :D :D
Sabyr
+2 # Sabyr 09-11-2016 15:05
Molto spiritosa Giò. :-) ...Una donna sa sempre come vincere la sua sfida.... :lol:
Giò
+1 # Giò 11-11-2016 16:09
E dici bene, Sabyr!... ;-)
Grazie per l'apprezzamento , ciao... ^.^
Grace D
+2 # Grace D 09-11-2016 17:18
Molto spiritoso ed invitante alla lettura. Scritto in un ottimo stile. Complimenti Giò, un caro saluto.
Grace
Giò
+1 # Giò 11-11-2016 16:11
Il tuo graditissimo commento mi rende felice, grazie cara.
Un carissimo saluto, ciao... ^.^
genoveffa frau*
+2 # genoveffa frau* 09-11-2016 19:55
Distratto il marito, simpaticissimo e divertente racconto, bravissima Giò , un saluto Genè :lol:
Giò
+1 # Giò 11-11-2016 16:14
Grazie cara, piacere che ti sia divertita.
Un abbraccio, ciao... ^.^
Sir Morris*
+2 # Sir Morris* 09-11-2016 21:00
Strepitoso scritto che anima e sollecita il lettore! Complimenti sentiti, Giò! Un caro saluto!
Giò
+1 # Giò 11-11-2016 16:15
Grazie sir, spero almeno tu sia un cavaliere!... :-)
Un saluto carissimo, ciao... ^.^
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 10-11-2016 16:49
Divertente molto ironica, bravissima ciao.
Giò
+1 # Giò 11-11-2016 16:16
L'ironia addolcisce la vita!...
Grazie di essere qui, un abbraccio. Ciao... ^.^
Carmine Ianniello
+1 # Carmine Ianniello 11-11-2016 09:02
Simpatico e spassoso.... ciao :P
Giò
+1 # Giò 11-11-2016 16:17
Grazie Carmine, felice di averti strappato un sorriso.
Ciao.. ^.^
emanuele
+1 # emanuele 11-11-2016 11:40
qesto marito non merita perdono solo se è tifoso della juve :lol: , una partita dura solo 90minuti, poi ci sarebbe tutta una notte davanti... il racconto mi è piaciuto anche perchè mi sono trovato in queste scene a parte il maestro di ballo....spero 8)
Giò
+1 # Giò 11-11-2016 16:20
Mio marito ama la bici!!... :D
E che vuol dire?.. La partita verrebbe prima di una moglie?.. Grrrrr! :o
Grazie per la lettura, per il commento un pò meno... :D Ciao caro.. ^.^
Don Pompeo Mongiello
# Don Pompeo Mongiello 19-11-2016 09:37
Molto piaciuto davvero, da meritare il mio plauso tutto

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.