È primavera e sono tornate le cimici!
Con 22 gradi, le signorine ti entrano dalle finestre e le trovi ovunque.
Finiscono nei letti, nei vestiti, nel bucato, ecc ecc.
Oltre il classico spray che ho visto comprare anche dai militari, ho cercato sul web, altri rimedi più naturali.
Quelli frizzanti saranno successivi.
Dicono di mettere in una ciotola, il classico aglio tagliato a fette.
L' odore dovrebbe allontanarle, al massimo allontaniamo Dracula no.
Oppure bisogna spruzzare del sapone tipo ammorbidente.
Ma poi non è che la finestra diventa una lavanderia?
Prego, dammi i vestiti, te li lavo io.
Bigliettino, non spingete!
Tra aglio e ammorbidente, qua scappa anche il lupo di cappuccetto rosso, che non mangia la nonna, ma la prega di aprire la finestra per scappare, prendiamo infine il nostro classico aspirapolvere.
Mettiamoci mascherina, tuta e guantoni e via all'opera.
Non possiamo parlare, ma possiamo muoverci stile tarzan e come su autoscontri, andargli contro e risucchiarle, controllando ogni angolo.
Con pazienza, riusciremo a mandarle vie.
Potremmo sempre vestirsi se no da tenenti e urlare: tutte in riga, via da qui!

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Passione infinita  

Questo autore ha pubblicato 146 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Alberto Berrone
+2 # Alberto Berrone 04-04-2019 00:05
simpatico racconto :-)
Michelina
+2 # Michelina 04-04-2019 15:07
Molto carino.
Passione infinita
+2 # Passione infinita 04-04-2019 23:31
grazie :)
Antilirico
+2 # Antilirico 06-04-2019 16:33
di scorrevole e piacevole lettura...
Passione infinita
+2 # Passione infinita 06-04-2019 23:20
grazie Anti, è un mio lato comico :)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.