E’ interminabile il tempo che ci mette una donna a togliersi i jeans quando fissi l’orologio, 04:11.

Il vapore acqueo sui vetri della stanza da bagno rivela che i soffici asciugamani si tengono pronti

ad accogliere un’ondata di vivida sensualità. E con loro i saponi silvani.

Le candele all’aroma di vaniglia catalizzano la loro virtù afrodisiaca su di una giusta atmosfera

fugace, stimolando i sensi in modo particolarmente intimo, sciogliendo le emozioni che appaiono

bloccate. L’acqua speziata di cannella risveglia sensazioni intense. Raccoglie i capelli.

Inerme lascia che il mio respiro si adagi sul bordo di una spallina scesa.

I corpi si immergono in un senso di isolamento e di intimità, di abbandono al piacere in modo

disinvolto. In un gioco divertente e soddisfacente di sessualità…

L’acqua calda le rende la pelle ancora più sensibile, i profumi preparano corpi e menti a provare

un’esperienza inedita. Mi insapono completamente, le sfioro l’orecchio nascosto appena da petali

di velluto nero che le incorniciano il viso, lentamente ci massaggiamo mutuamente e col mio corpo

ricopro il suo che d’acchito esita. Si sente avvolta e protetta dall’acqua, e si lascia andare.

Nulla di più intrigante. Io, lei, la schiuma…

 

Apro solo un occhio dal pisolino per un movimento convulso del piede, 04:14.

Il vapore acqueo del mio respiro sugli occhiali sghembi sul naso rivela solo il mio sandalo zuppo

dell’acqua rovesciata dalla ciotola dal mio bizzoso beagle Patchouli…

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 357 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.