L' amore che provo per te, è meraviglioso come una notte stellata.
Chiudo gli occhi e sogno, li riapro e ti trovo accanto a me, pronto a diventare il mio giorno.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Passione infinita  

Questo autore ha pubblicato 88 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Credo fermamente che nella vita non ci siano vincitori...perché vincere non è lo scopo, e non lo è nemmeno capirla...ma come tutti io non ho la verita’ in tasca, ma credo di sentirmi un po’ come un filo d’aria che impervia nell’immensità di questo pianeta...inutile in questa eterna vastità, ma vivo perché esisto e posso farmi investire da questa melodia di sottofondo, e ascoltarla silenzioso con le lacrime agli occhi e con i brividi in ogni dove...è la’ che voglio restare congelato per L eternità in un ricordo di esistenza, nella più piccola particella di materia ...l’eterno buio mi desta una paura immensa, ma immensa è la consapevolezza di vivere, e la gioia nel sentirsi parte di un tutto inspiegabile ed eterno....come prima di me, fece mio nonno io adesso vivo per la mia amata terra.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Entropḗ  

Questo autore ha pubblicato 11 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Ho aperto questa bottega (loco garbatamente concesso dal padrone di casa di questo Club) per ridare vita allo scambio di idee dal barbiere (che in questo caso sarei io)

o alle chiacchiere con me, l’oste.

Come un tempo il maniscalco, me medesimo, offriva un servizio al cavaliere così, se gradirete, da poeta a mastro…

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 197 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

È stato come morire nel momento in cui la bonaccia ha digrignato i denti. Contandomi le dita rimaste per ogni mano mi sono addormentato, verrebbe a dire sul più bello, ma cosa è rimasto di così bello? D’ora in avanti l’esistenza si riassumerà in un sol giorno, avrei voluto darti una vita ed un insegnamento, ma di giorni non ne sono avanzati, quindi non mi resta che immaginare a cosa potrebbe essere stato. Ero gonfio d’aspettative, mentre ora gli avanzi dei pensieri fanno posto agli accumuli di fatiche, inutili. Resterò a guardare Aleppo e le sue sorelle morire, adagiandomi sulle spalle il cinismo di coloro che sono indifferenti, dopotutto io stesso temo di fare la stessa fine, ma spero ancora nella bellezza tutto sommato, o del tutto sommato. Vedi, avrei potuto insegnarti a cantare, anche se nel silenzio io ho la meglio, ma così non sarà mai, perché nell’ingordigia di vivere ho lasciato che il tempo avesse capelli da perdere. Sono sconfitto, avrei potuto giocarmi ancora qualche moneta nell’andirivieni degli sguardi, ma lasciamo che ogni fiume raggiunga il mare, lasciamo che la profondità di quest’ultimo venga dettata dall’immaginazione e non dalla scienza, che si scrive con la i sai? Avrei potuto insegnarti a far scorrere l’inchiostro, a coprire la luce dei fogli, avrei potuto insegnarti a rendere ancora più tonda ogni o, ma a che sarebbe servito quando negli occhi tuoi avrei riconosciuto la bellezza? Senti, facciamo finta che non è successo niente, che la vita è questa e che non è tempo di saldi, non ancora. Avrei potuto amarti e chiederti di disegnarmelo, l’amore, ma ora devo andare a vivere, eh già, questo non lo so insegnare.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Henry Lee  

Questo autore ha pubblicato 125 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Dalla pineta osservo
frammenti di mare,
in un puzzle di sale. 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Loris Marcato  

Questo autore ha pubblicato 116 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Dentro me un mondo,
che vorrebbe cambiare il mondo.
Superficiali giorni,
vissuti da gente superficiale.
Se si ferma il mondo,
se gira veloce intorno.
Dove va il mondo,
dove vado io.
Cosa è più importante,
cosa non conta nulla.
Un sorriso, un abbraccio, 
un bacio conta.
Diventare ricchi,
sempre più ricchi,
passare senza guardare
non conta.
L'indifferenza.
Passano i giorni e
niente cambia.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Michelina  

Questo autore ha pubblicato 99 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.


Sarà

ma quando vi vedo scendere dai barconi

con in fondo agli occhi la paura

non penso ad altro.

Sarà

ma quando vedo scendere mamme

coi piccoli stretti in braccio

non penso ad altro.

Sarà.

Nessuno rischia la vita per cambiare vita.

Si rischia la vita quando non si ha più vita

io mi sento una di voi.

Sento la vostra paura.

Sento il vostro dolore.

Sento tante parole.

Sarà

ma non penso ad altro che a tendervi la mano.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Barbara  

Questo autore ha pubblicato 102 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Bisogna stare attenti a stringere un'amicizia,
potresti non sapere cosa stai stringendo veramente.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Rico  

Questo autore ha pubblicato 7 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Un passato non ancora trascorso, lune moltiplicate nelle pozzanghere e Cesare Pavese nascosto nel doppio fondo dello zaino, questo è quanto abbiamo messo nel preventivo dei prossimi giorni. Nel tentativo di raggiungere ogni passo successivo, ci siamo appoggiati l’uno alla spalla dell’altra, per annaffiare di aspettative quei germogli che reggevano le abitudini con cui siamo divenuti adulti. Le ciglia eseguivano pienamente il loro dovere e le lacrime s’arrestavano agli argini, un po’ come fanno i canottieri quando il Piave si stanca e rinfaccia loro la propria vecchiaia, con sapiente rispetto per l’amore altrui. Creato il giusto spazio in cui adagiare le cose utili, ci siamo incamminati verso i sentieri dove un tempo l’erba soddisfaceva la fame della natura, all’ombra d’infiniti soli ed inesauribili estati, mentre ora invece s’inchina alle fatiche di pellegrini, esuli figli costretti ad esili ritorni. Accederemo un fuoco e lo accompagneremo a canti che daranno un senso ai comizi dei grilli; daremo da bere a quel fuoco e faremo ingelosire ogni atomo che fugge dall’uomo, chiedendo alle ore che scappano di fare ritorno anche loro, un giorno, quando la quiete diventerà il porto di Foscolo, o quando ci ameremo così tanto e forte da rendere afono anche il più moderno dei rumori; solo allora le mani diventeranno foglie e siederemo nuovamente accanto al trono della Misericordia.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Henry Lee  

Questo autore ha pubblicato 125 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Il fiume del tempo, prima o poi, ci estirperà come
alberi
 dal fango melmoso dell'esistenza.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Marrella Luca  

Questo autore ha pubblicato 7 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Miliardi di anni fa un'enorme esplosione creò il tutto

dando origine alle stelle, ai pianeti, agli esseri viventi.

Tuttora il mondo è in continua evoluzione

e i buchi neri inghiottono tutto ciò che passa nei paraggi.

Così, 28 anni fa un'esplosione di passione creò me

dando origine a occhi, capelli, braccia, gambe.

Anche oggi sono in continua evoluzione

e un buco nero di pensieri negativi sta inghiottendo la mia serenità.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: leo maledetto  

Questo autore ha pubblicato 11 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Ogni volta che ti guardo negli occhi, mi perdo dentro di essi, ma anche quando non li guardo, perchè tu sei i miei occhi.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Passione infinita  

Questo autore ha pubblicato 88 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Oggi commemoriamo chi ha lottato, combattuto per la libertà per la democrazia.
Povera Italia, governata da politici corrotti e poco affidabili che intascano soldi.
Siamo tutti preoccupati per la disoccupazione, per la situazione del nostro paese.
I poveri aumentano e ci si chiede come arrivare alla fine del mese.
C'è poca fiducia e poca speranza che questo sistema possa cambiare.
Tanti non hanno neanche voglia di andare a votare, abbiamo sete di giustizia chiediamo più sicurezza.
Io spero vivamente che questa data faccia riflettere, abbiamo bisogno di cambiamenti.
Mi auguro che i politici decidano di governare, non di rubare e che ci sia più onestà .
Italia, nazione piena di gente coraggiosa, piena di valori e tanta cultura.
Siamo tutti in attesa di vedere quando la nostra condizione migliorerà, intanto buona festa della liberazione, guardo quella bandiera che sventola fuori dal balcone.

31297936 2084797415132038 2402760402241847296 n
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Anna  

Questo autore ha pubblicato 139 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Esiste, non esiste: chi lo sa.
Sarebbe comunque un’entità astratta.
Oppure no, è concreta, tangibile?
Mistero.
Eppure qualcuno l’ha pesata: 21 grami è il peso dell’anima!
State ridendo? Un momento…
Qualcun altro dice che invece pesa 3 etti:
pare sia questa la differenza di peso corporeo
un attimo prima e un attimo dopo la morte.
Certo che dev’essere stata dura star lì con la bilancia
aspettando l’attimo fatale…

“Dotto’, quanta anima vuole?”
“Due etti, caro”
“Due etti e 20… che faccio, lascio?”
“Va bene; incartamela, che la porto a casa”

Ecco, per me quel che si definisce comunemente anima
altro non è che la “summa” delle esperienze di vita personali.
Capisco però che questo sarebbe troppo lungo da dire o scrivere.
E allora, per comodità, definiamola pure anima.
Sempre con la consapevolezza che ogni essere umano è unico e irripetibile
e dunque, con la morte, finisce la vita e anche la cosiddetta anima.

Vite precedenti? Vite future? Metempsicosi?
Mi scuserete, ma non riesco assolutamente a credere a queste storielle!
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Andrea Guidi  

Questo autore ha pubblicato 36 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Dovremmo ritenerci fortunati qualora avessimo una persona a fianco simile a noi. Sarebbe come guardarsi allo specchio e valutare ogni pro e ogni contro della propria indole, con la differenza (non è poca cosa), che avremmo una visione contestuale di noi stessi, pronti a smussare gli aspetti spigolosi che ci contraddistinguono.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: jostance  

Questo autore ha pubblicato 71 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.