Come può un uomo
addentare la luna
e poi scivolare
sul fluido cerebrale
del tempo che ferisce
e non perdona.
Come può un uomo
piegare le stelle
e poi vomitare  sangue
all’alba di un agognato tramonto.
Come può un uomo
sopportare il peso
di un cielo ombroso
pieno di sogni
e vuoto di Dio.
Come può un uomo
un padre, un figlio
e anch’io
sedersi sulla pietra miliare
scavare una buca
e poi sotterrare
l’amore, la bellezza
e ogni cosa che illude
ubriacato di luce
nell’imperfetto dolore
che induce a cercare
spiragli e profumi
in giorni perduti
nel frastuono di un bacio.

 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Demetrio Amaddeo*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-11-2020

Questo autore ha pubblicato 273 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Renato Dentice d'Accadia
# Renato Dentice d'Accadia 31-01-2014 10:00
Ammazza. La tua poesia più bella tra quelle che ho letto. Complimenti.
Andrea Guidi
# Andrea Guidi 31-01-2014 17:04
Il commento di Renato non fa una piega: è assolutamente da sottoscrivere. Versi da leggere, rileggere e meditare.
nabrunindu
# nabrunindu 31-01-2014 18:20
mi associo ai due miei illustri predecessori, veramente bella scorrevole e sentita. stelle anche da me.
catilo
# catilo 31-01-2014 22:40
Semplicemente meravigliosa! Signori, questa è vera, alta Poesia! Catilo
amilcare stunf
# amilcare stunf 01-02-2014 00:03
interrogativa
pierrot*
# pierrot* 01-02-2014 15:02
nello squilibrio sul filo della realtà. Perchè non si addenta la luna e non si piegano le stelle e un bacio non è amore nè frastuono. E il cielo è dove forse abita Dio, e si sotterra il tempo che poi ritorna fino alla fine. Possiamo vivere le contraddizioni, ed essere Uomini migliori, per questo ...grazie

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.