Baciami, come un buon vino
bacia il vetro di un bicchiere,
lasciando riposare sul fondo
polvere di cristalli rossastri.

Baciami, come l'onda del mare
bacia il fondale che nasconde
antichi tesori segreti e ossidati
dalla salsedine del tempo.

Baciami come un acino d'uva
bacia il suo grappolo sospeso,
in attesa della vendemmia
tramandata da vita a vita.

Baciami come sai fare tu
tra una parola ed un pensiero
che si adagia sulle labbra,
avvelenandoci le essenze
d'aromi e fior di malvasia.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 292 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

poesie profonde*
+2 # poesie profonde* 17-04-2020 18:39
Stupenda. Complimenti di cuore
Clorinda Borriello
+1 # Clorinda Borriello 18-04-2020 09:10
Grazie di vero cuore.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.