Dell'amore ho il ricordo,
ho le braccia, sono traccia,
ma non sento più il calore che mi dava vita,
mi rialzava il capo pronta.
Sono luce spenta nella nebbia,
smarrita e' la via.
Sono un ago spuntato e
un filo strappato,
sto vivendo non il mio tempo
ma di altri il respiro.
Volo bassa, sfiorando il terreno,
e un inconsueto veleno
mi ha contagiata,
dentro già corrode e divora.
Mura innalzano barriere
a questa anima impura, 
resterò tra di esse,
senza ricordi, circondata
da illusioni vestite a festa.
Il tempo danza su di me, la sua storia...

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Marinella Brandinali  

Questo autore ha pubblicato 432 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

MastroPoeta
# MastroPoeta 26-08-2018 10:12
Sono un ago spuntato e un filo strappato, sto vivendo non il mio tempo ma di altri il respiro... sublime amica cara
Marinella Brandinali
# Marinella Brandinali 26-08-2018 11:09
Grazie infinite Mastro Poeta felice che ti è piaciuta un saluto e buona domenica

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.