Mi hai suggerito, Antonia, un bel
titolo nato dalle primule -
la vespa imperatrice vi danza sopra
e s'intreccia col sole di marzo
lo stesso che lucida ai lati delle bare i manici.
Un bis popolare questo silenzio s'era già udito
fuori nelle campagne,
poco dopo le bombe lanciate ai cavalli.








1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Alberto Automa*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 24-02-2012

Questo autore ha pubblicato 1053 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Simone
+1 # Simone 23-03-2020 11:54
Marzo ...il silenzio che di certo non è quiete ...
Alberto Automa*
# Alberto Automa* 28-03-2020 20:34
...grazie Simone... ...dal racconto di un'anziana signora... ... durante la guerra vide un campo, dei cavalli, e la loro fuga scomposta dopo un bombardamento...

un caro saluto,
AA

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.