Sei strana, notte, questa volta!
Prima, arrivi in sella ad un cavallo bianco,
sistemi come sempre il cielo a modo tuo,
mi accendi ad una ad una lune e stelle.

Poi? Che cosa mi combini, poi?
Mi levi il dolce sonno dei ricordi,
depenni a brutto muso nostalgie,
nell’antro chiudi gli echi dei vent'anni,

mi metti il calendario sotto gli occhi,
la mente mia fai correre agli impegni,
il primo appuntamento è importante,
per ricordarmi che domani arriva…

Dimmi, cos’è che vuoi veramente?
Che un mago strabiliante io diventi
o faccia finta di non avere gli anni?
O, addirittura, che rinasca oggi?

D’accordo, vedrò di darmi un gran da fare
già subito, sorbito il mio caffè bollente,
e via, lungo affrettate strade di città
a ricontare banconote e fare i conti.

D’accordo, vedrò d’immergermi con cura
in questa realtà che non convince,
spianare tutta la fatica che mi attende
per stare al gioco e rendermi attuale.

Tranquilla! Prometto che ti obbedirò
buttando in fossa fino all’ultimo ricordo,
raschiando il cuore di antiche tenerezze,
tuffandomi domani nell’oggi senza indugi.

Ti giuro, allora, che passata l’alba
mi vestirò a puntino con l’abito più nuovo
ma adesso… sposta l’imbecille ombra
poiché le ore in cui ti voglio assente

son poche e tutte io desidero sfruttarle
e non spiarmi se ancora mi farò tentare
dal solito viaggio nel mio tempo andato,
dal battibecco dei suoni e dei colori.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Aurelio Zucchi*   Sostenitore del Club Poetico dal 04-03-2020

Questo autore ha pubblicato 378 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

poesie profonde*
# poesie profonde* 14-04-2021 16:50
La notte lo specchio dell'anima che ci riporta indietro a ricordare la vita passata. Bellissimo questo malinconico testo. Un caro saluto
Grazia Savonelli*
# Grazia Savonelli* 15-04-2021 20:51
Acuta ed Amara. Complimenti
Veronica Bruno*
# Veronica Bruno* 16-04-2021 19:41
La notte fa rivivere con più enfasi ogni sensazione, sia passata che presente...Poes ia molto intensa. Complimenti!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.