vorrei poter complicare le parole
invece di complicarmi la vita e il cuore
mettere un punto dove incomincia a far male
solo una virgola, per respirare e ricominciare

sarebbe tutto davvero più semplice
anche un errore si potrebbe correggere
cancellare tutto con la gomma della biro
e riempire gli spazi vuoti con l'inchiostro nero

vorrei poter complicare le parole
scriverle senza alcuna punteggiatura
come quando mi batte così forte il cuore
da doverti dire tutto, di corsa, per paura

sarebbe tutto più facile
strappare il foglio dove è inutile
spendere altre parole e pagine
perchè l' amore, alle volte, è futile

vorrei poter complicare le parole
invece di cancellarmi il cuore
scrivere senza problemi la parola fine
senza dover poi... sentirmi… morire.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: tempo di poesia  

Questo autore ha pubblicato 193 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.