Generazioni di uomini volanti 
disegnano parabole in un cielo cadente 
dimenticando tra il caos dei microcosmi 
la strada semplice per arrivare al cuore. 

Silenzi studiati al posto delle parole 
bugie vecchie con scarpe nuove alle finestre 
processi nei tribunali come farse nei teatri, 
sconfitta della ragione nei labirinti di un’etica stravolta. 

Una civiltà dai castelli di sabbia 
indice spregevoli questue delle indulgenze 
credendo che la fame si sconfigga a rate.

Dall’altra parte, un silenzioso Quarto Stato, 
gene sano di un evoluzionismo fallito, 
strappa a un mondo di plastica l’ultimo briciolo di dignità. 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Walter  

Questo autore ha pubblicato 18 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.