Scesa all'inferno,
con la paura attaccata addosso.
Paura delle sabbie mobili,
paura del buio assoluto.
Il sentiero non delineato.
Dolore sulla pelle,
dolore nell'anima,
brividi freddi sul corpo.
Camminando piano,piano,
giorno dopo giorno,
la luce davvero lontana.
Ma non mi sono mai fermata,
non ho perso la speranza.
Giorno dopo giorno,
piccoli passi
leggeri come il battito d'ali di una farfalla.
Giorno dopo giorno.
Piangendo,
tremando,
ma senza mollare mai.
Ostacoli superati
lasciati alle spalle,
ma tanta paura,
paura di ricordare,
paura di ricadere nel baratro,
paura di rivedere 
le porte dell'inferno.
Per tanto tempo 
cancellati quei ricordi
per non soffrire,
per non rivivere
giorni pieni di terrore.
Ora guardo avanti
con fiducia,
cercando di vivere tranquilla,
buttando giú dalle spalle
i problemi sciocchi,
analizzando i veri problemi della vita.
Cercando soluzioni,
almeno ci provo.
Cercando di vivere con leggerezza,
senza lasciare mai il sentiero
verso la luce.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Michelina*   Sostenitrice del Club Poetico dal 10-03-2020

Questo autore ha pubblicato 209 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

francesco
+2 # francesco 24-11-2017 16:53
Esperienze di vita traumatizzanti. Superate con speranza e fede in un futuro migliore. Si, Il biglietto di andata e ritorno in questo caso è d'obbligo.
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 26-11-2017 18:19
Il biglietto della paura, molto sentita, ciao.
Simone
+2 # Simone 27-11-2017 20:17
trasmetti un enorme voglia di abbandonarti a cio che vale la pena di essere vissuto...compl imenti in questa intensa dedica a te stessa

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.