Trequart’’e cancella penzieri,                     
nu russo ca pare velluto
‘ntramente s‘ntrattene
int’’o cannarone.

 

Trequart’’e cancella penzieri
ca doce me fa tracullà,
fin’’a quanno
nu me fa addubechià.

 

Trequart’’e aglianico ’mbruglione
ca ‘nzieme ‘e penzieri
‘o male capa me lassa!


Trequarti di cancella pensieri
un rosso che sembra velluto
mentre s'intrattiene in gola.


Trequarti di cancella pensieri

che dolcemente mi fa tracollare,

fino a quando 

non mi fa appisolare



Trequarti di aglianico imbroglione

che insieme ai pensieri

il mal di testa mi lascia!

  

1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Vincenzo Patierno  

Questo autore ha pubblicato 12 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Michelina*
+1 # Michelina* 01-07-2019 17:36
Molto piacevole il vino scende come velluto ma alla fine lascia un gran mal di testa, complimenti.
Passione infinita
+1 # Passione infinita 02-07-2019 20:03
eh si cancella i pensieri,
ma poi arriva il mal di testa!
bravo, un saluto

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.