Un altro anno è passato
hanno detto è la fine del mondo
tanto ne hanno parlato
ma questo è rotondo
continua a girare.
Ho esaudito un desiderio
ho chiuso gli occhi e mi son risvegliato
ma niente era cambiato.
Un anno nuovo sempre uguale.
Ho buttato roba vecchia dalla cucina,
é mattina....
I vecchi mobili non ci sono più
ma son rimasti i pensieri
quelli di ieri.
Il mondo gira
non servono messaggi 
o vecchi presagi.
Ed io non ho avverato i miei desideri,
 la luna....
E' rimasta sempre uguale

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: RAFFAELLO CONCA*   Sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2019

Questo autore ha pubblicato 680 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

elvio angeletti
# elvio angeletti 24-12-2012 08:40
ed ora devi anche ricomprare i mobili..
mi è piaciuta... complimenti
ciao Raffaello tanti auguri...

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.