La strada sotto ai piedi lei percorre,
con tacchi seducenti,
o ballerine comode e innocenti.

Ed ogni volta si sa trasformare,
forgiata come argilla dalla vita,
il dolce suo parlare,
con mani affusolale, le sue dita,
vanno ad accarezzare,
in lievi movimenti il suo bel viso,
che non perfetto vuole raccontare,
e non si vuole opporre.

Veloce nella strada adesso corre,
con piedi prepotenti,
son scalzi nell’asfalto, son bollenti.

Quei ciuffi di capelli ora argentati,
raccolti nella treccia,
son belli con risvolti sagomati,
nel cuore si fa breccia,
la luce di sorrisi conquistati,
scoccati dal suo arco, ardita freccia,
che brucia e su percorsi ingarbugliati,
senza tradire arriva sulla torre.

La strada ora con garbo sembra porre,
quesiti ai piedi ormai fosforescenti
e poco appariscenti.

Poi gli ospiti, lei accoglie alla dimora,
li nutre con del cibo e ne va fiera,
con garbo e gentilezza lor ristora,
si scioglie il gelo, fuori è primavera
il desiderio accende, la rincuora
la sua bellezza infiamma nella sera,
con arroganza esplora,
la vita elettrizzante e se la prende.

La strada sotto ai piedi si sorprende,
di tacchi a spillo audaci, appariscenti
o ballerine ardite e divertenti.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Aug94  

Questo autore ha pubblicato 42 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Anais
# Anais 12-07-2022 16:13
Può indossare tacchi a spillo, scarpe comode, un abito succinto, o anche castigato.
La donna è DONNA dentro, ti regala con lo sguardo, sensualità e complicità.
Bravo.
Aug94
# Aug94 12-07-2022 16:25
Concordo con le tue considerazioni, grazie Anais per la visita :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.