Avvolta nel tuo kimono
lasci che un lembo
si perda lungo
la tua spalla di porcellana. 

Mentre  i tuoi capelli di corvo
danzano al suono 
del vento autunnale. 

Il ventaglio
nella tua mano
copre il tuo viso.

Solo i tuoi occhi 
squarciano i lembi
del tramonto intorno a te.

La tua voce 
lama si stelle 
fende l'aria. 

Cadono foglie  di pesco e alloro 
ai tuoi piedi. 

Una vaga luna 
appare tra nuvole silenti 
a ricordarti 
che qualcuno ti aspetta.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Lidia  

Questo autore ha pubblicato 6 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Simone*
# Simone* 08-11-2023 08:42
un autunno poetico
in questa atmosfera orientale che le da un fascino a se ...
Molto bella Lidia .
Buona giornata
Francesco*
# Francesco* 08-11-2023 12:17
Bellissima poesia. Per il resto Simone esplica pure il mio pensiero
Lidia
# Lidia 08-11-2023 12:49
Grazie davvero di cuore.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.