Non esiste cuore, senza un folle sogno,
profumo d'oasi lontane,
nelle quali, dimorano gioie rare
d'arabesche visioni per il viaggiatore.
Eppure son segreti questi sogni;
muti come tombe misteriose,
appartenenti a visionari senza nome,
amanti dell'attimo immenso,
lungo come un loro sospiro.
Ed io, da miei sogni che risplendono
dai tuoi occhi così pieni d'affanni,
non posso che prendere carezze e baci
veri e propri gioielli,
mi sembra di conoscerli dall'eterno,
nulla ora e più dolce di questo cuore
colmo di un'antica passione,
mai dimenticata!
Ritrovata sulle tue labbra,
sulla tua pelle,
sul tuo seno,
un'alchimia fiorita su una dolce sera
perduta nel nulla, inun addio ritrovato.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: rampini silvano  

Questo autore ha pubblicato 2 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.