Era autunno,

cadevano le foglie,

gialle rosse e arancione,

mentre camminavano,

mano nella mano,

come tempo non ci fosse.

Camminavano,

e lieve

spostava il vento l'aria

e pure quei capelli,

ora fili di neve,

ch'egli da sempre accarezzava

e che ella ancora gradiva,

come fiore che al sole si schiude.

Era autunno che,

quell'amore che nulla temeva,

pitturava di primavera.

Profilo Autore: Ardoval  

Questo autore ha pubblicato 9 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Giò*
# Giò* 15-02-2021 18:24
Bellissima, mi è piaciuta tanto.
Ciao...^.^
Ardoval
# Ardoval 15-02-2021 18:45
Grazie Giò, sono veramente contento che ti sia piaciuta.

Buona e serena serata a te e ai tuoi cari

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.