C'è un posto tra Milano e Cremona,
che visitandolo il cuor assai suggestiona,
porta il nome di un pittore molto stimato,
che sulla centomila lire era raffigurato.

Un santuario famoso vede ospitare,
arrivando da lontano lo puoi ammirare,
la sua cupola nella piana svetta indisturbata,
non è San Pietro ma il Papa l'ha visitata.

È un luogo dove giungono tanti pellegrini,
meta di signore, anziani e bambini,
sul viale si respira aria di luogo incantato,
tra i suoi portici il tempo par essersi fermato.

Qui si giunge per benedir la propria autovettura,
il credente spera di allontanar da essa ogni iattura,
nulla in contrario verso il pensier di questa gente,
anche se penso che sia troppo facile prender la patente.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 199 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.