In città, seduto al tavolino d'un caffè

verso fiumi di parole, ad anonimi interlocutori

a cui di me non importa niente.
Persone solo di passaggio, anime che non sfiorano la mia.
Osservano soppesano, giudicano restando fermi
su i loro stalli.
Eppure sono qua davanti a loro, i miei occhi lasciano vedere la tempesta profonda che mi strappa .
Bevo lento il mio caffè, lo assaporo, ne godo l'aroma , tra un discernere e un dire, mi scorre
dentro come lava , brucia l'anima e la completa.
S'alza il vento , che con folate leggere porta mulinelli di foglie ingiallite, l'autunno ormai prossimo e' greve, ti affonda colpi come a risvegliarti dal tuo imminente letargo che giungerà.
E loro non s'accorgono di nulla, non sentono neppure il freddo che inizia a penetrare tra le trame del giaccone di tweed.
noviuovinuovi....ripete una musica da lontano, parole incomprensibili per me...pago il mio caffè, con un sorriso amaro li saluto e mi alzo.
percorro a passi affrettati il viale, osservo le auto
e il filare degli alberi scheletriti.
Lascerò Parigi, lascerò chi mi ha ferito, ciò che e'

stato di un amore corrosivo e devastante, lascerò

una parte d'anima tra i marciapiedi e il metro' .
Chiudo gli occhi per reprimere il moto d'angoscia

che a volte riesce ad risalire, e' ora di andare.
Alzo il bavero del giaccone come a dividere la distanza tra me e ciò che resta.
Taxi...taxi..lo fermo , salgo, mille pensieri ancora
si fanno spazio nella mente , tra il ricordo dei tuoi
baci e le mie mani su di te.
Ora il treno mi attende, senza una meta partirò

non so cosa mi aspetta, ma lontano piu' lontano
da qui, senza te , una nuova vita da ricominciare
da capo, che sia parte di me.
Vedo lo scorrere del filare degli alberi, una goccia
cade anche il cielo sta piangendo per me.

Profilo Autore: Marinella Brandinali  

Questo autore ha pubblicato 434 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.