Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
In questo spazio si possono pubblicare post inerenti alla cultura in genere: poeti, scrittori, quadri, film, musica ecc, per confrontarsi, discutere, ragionare e trovare l'emozioni che possono scaturirci.
Per non fare troppa confusione cerchiamo di aprire post settimanali, al massimo due a settimana.

ARGOMENTO: Preludio di Emilio Praga

Preludio di Emilio Praga 10 Mesi 4 Settimane fa #1

  • Simone
  • Avatar di Simone
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 70
  • Ringraziamenti ricevuti 167
Noi siamo i figli dei padri ammalati:
aquile al tempo di mutar le piume,
svolazziam muti, attoniti, affamati,
sull'agonia di un nume.
Nebbia remota é lo splendore dell'arca,
e già all'idolo d'or torna l'umano,
e dal vertice sacro il patriarca
s'attende invano;
s'attende invano dalla musa bianca
che abitò venti secoli il Calvario,
e, invan l'esausta vergine s'abbranca
ai lembi del sudario...
Casto poeta che l'Italia adora,
vegliardo in sante visioni assorto ,
Tu puoi morir!...Degli Antecristi è l'ora
Cristo è rimorto !
O nemico lettor, canto la Noia,
l'eredità del dubbio e dell'ignoto,
il tuo re , il tuo pontefice, il tuo boia
il tuo cielo, e il tuo loto!
Canto litanie di martire e d'empio;
canto l'amore dei sette peccati
che mi stanno nel cor, come in un tempio
inginocchiati
Canto l'ebbrezza dei bagni d'azzurro,
e l'ideale che annega nel fango ,...
Non irrider, fratello, al mio sussurro,
se qualche volta piango;
Giacché più del mio pallido demone ,
odio il minio e la maschera al pensiero,
giacché canto una misera canzone,
ma canto il vero!
Ultima modifica: 10 Mesi 4 Settimane fa da Simone.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Admin-Enzo*, Silvana Montarello*
Tempo creazione pagina: 0.219 secondi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.