Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Hai commenti e/o osservazioni da condividere? Non essere timido e mandaci una nota. Grazie ai vostri interventi possiamo rendere il nostro sito migliore e più facile da usare.
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: #IORESTOACASA

#IORESTOACASA 8 Mesi 3 Settimane fa #1

  • Loris Marcato
  • Avatar di Loris Marcato
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 19
  • Ringraziamenti ricevuti 46
Sento il bisogno e il dovere morale e civico di condi idere le direttive del Ministero.
#iorestoacasa
Solo così ne usciremo.
Un caro saluto a tutti
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Admin*, Silvana Montarello*, Carmine Ianniello, Simone, Tea, Kate

#IORESTOACASA 8 Mesi 3 Settimane fa #2

  • Morgana
  • Avatar di Morgana
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 22
  • Ringraziamenti ricevuti 57
Si certo ma l errore è stato di farlo un po' tardi, non che fino a domenica scorsa
tutti al mare......
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Silvana Montarello*, Carmine Ianniello, Kate

#IORESTOACASA 8 Mesi 3 Settimane fa #3

  • Marina Lolli
  • Avatar di Marina Lolli
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 99
  • Ringraziamenti ricevuti 158
Purtroppo ci sono nazioni che stanno ancora giocando.. ai puffi e altro,noi ritardi o no ce la stiamo mettendo tutta e dobbiamo fare anche di più.
Un abbraccio a tutti e..restiamoacasa
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Silvana Montarello*, Carmine Ianniello, Tea, Kate

#IORESTOACASA 8 Mesi 3 Settimane fa #4

"Andrà tutto bene"......... un abbraccio a tutti e tutte .......... ciao
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Silvana Montarello*, Simone, Tea, Kate

#IORESTOACASA 8 Mesi 2 Settimane fa #5

  • neveamarzo
  • Avatar di neveamarzo
E si dava la colpa ai cinesi...
e si dava la colpa ai lombardi... agli italiani.
E mentre il virus sembrava un problema altrui, indisturbato è arrivato ovunque... perché lui, a differenza degli uomini
non fa distinzioni.

... anche io resto a casa ( ancora e fino a quando sarà necessario )
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

#IORESTOACASA 8 Mesi 2 Settimane fa #6

IO RESTO A CASA
Credo che adesso sia inutile dare colpe...questa è una guerra che dobbiamo combattere tutti insieme per vincere, spero che la vinceremo, anche se con tante cicatrici che resteranno dentro di noi per lungo tempo.
Aiutiamoci con la poesia ciao a tutti.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Simone, Kate

#IORESTOACASA 8 Mesi 2 Settimane fa #7

  • Simone
  • Avatar di Simone
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 62
  • Ringraziamenti ricevuti 143
Non c'è dubbio sul fatto che ciò che ha invaso il mondo non guarda ai colori
Io rispetto le direttive imposte vitali per tutti
vedo che in questo caso si sta facendo l'impossibile per non fare collassare il sistema sanitario e non solo .
Di certo non può essere più doloroso stare chiusi in casa che in altri posti
Viviamo in un paese che non adotta metodi di contenimento così duri come altrove e io per primo mi sento in dovere di non sputare più sentenze su questa Nazione che tale si sta dimostrando .
Sta all'intelligenza di ognuno dare il proprio contributo che non è così tragico se pensiamo a chi già ha pagato con la vita .
E un pensiero va a chi sta sul fronte perché come dice Silvana é una guerra di un nemico senza volto .
Non é il caso di alleggerire le cose magari senza sentirsi così persi perché credo che il messaggio sia arrivato molto chiaramente
meglio le strade vuote e la chiusura del superfluo ad altro .

E un grazie allo staff di questo Club che vista la situazione credo sta facendo molto per noi e per permetterci di continuare a viverlo .
Ultima modifica: 8 Mesi 2 Settimane fa da Simone.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Silvana Montarello*, Kate

#IORESTOACASA 8 Mesi 1 Settimana fa #8

  • Libero
  • Avatar di Libero
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 55
Il desiderio di sfida deve riguardare il virus che colpisce spietatamente, non il bisogno ingiustificato di andare a fare jogging, di sudare ( e ammalarsi) con gli altri, di soffrire per le restrizioni, di violare le regole del buon senso. Gli irresponsabili sentono il bisogno irrefrenabile di apparire per quel che sono...ma la malattia e la morte spesso non li toccano. Poi la processione di bare confonde gli animi ma non i loro. Impariamo ad essere severi con noi stessi!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Silvana Montarello*, Kate

#IORESTOACASA 8 Mesi 1 Settimana fa #9

  • marco cinque
  • Avatar di marco cinque
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 10
  • Ringraziamenti ricevuti 27
IN QUESTA TRAGEDIA avrei voglia di scrivere d'amore

Quella che stiamo vivendo è una tragedia, al cui interno ce ne sono molte altre, magari meno visibili, ma non per questo meno tragiche.
Tra queste c'è la frustrazione del personale sanitario, la rabbia di sentirsi chiamare “eroi”, con la consapevolezza che un paese che ha bisogno di eroi è un paese sbagliato.
Tra queste c'è il prezzo troppo alto da pagare da parte di quelli che sono considerati “eroi”, a molti dei quali non si garantiscono nemmeno gli strumenti minimi per proteggersi o per non contagiare le persone che si dovrebbero aiutare.
Tra queste c'è l'impossibilità dei famigliari di stare vicini ai loro congiunti malati.
Tra queste c'è l'indicibile solitudine di chi si ammala e soffre e muore senza nessuno accanto.
Tra queste c'è lo strazio di non poter nemmeno fare un funerale per ricordare i propri cari.
Tra queste c'è il dover sentire le assurde voci di persone che riducono la tragedia che il mondo intero sta vivendo ad una complottistica esagerazione, a un fumo negli occhi per coprire chissà quali altri oscuri disegni.
Per il lavoro che faccio (sono tra coloro che debbono continuare a lavorare) leggo continuamente lettere e testimonianze strazianti, per le quali non c'è nemmeno spazio per darne voce. Quindi, sono testimonianze doppiamente strazianti, condannate a soffrire in silenzio e a perdersi nell'oblio.
Non siamo capaci di trasformare quella che viene considerata una sottrazione insopportabile della nostra libertà (una sottrazione limitata nel tempo, alla durata dell'emergenza sanitaria) in un'occasione per sacrificare le nostre personali ragioni a una ragione collettiva ben più importante. Mi chiedo se sia davvero una rinuncia così insopportabile quella di restare semplicemente a casa. Eppure anche questa, per tante persone, sembra una rinuncia esagerata, un prezzo troppo alto da pagare, forse solo perché si pensa troppo a se stessi e troppo poco all'altrui dolore.
In questa tragedia senza fine avrei quasi voglia di scrivere d'amore, di quanto sia bello il mondo che senza di noi sta tornando a respirare, degli abbracci che non ci possiamo più dare, tutto questo forse come antidoto al dolore che si prova o forse come un respiro dall'ultima bolla d'aria, quando ci sembra di annegare.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Silvana Montarello*, Simone, Kate

#IORESTOACASA 8 Mesi 1 Settimana fa #10

  • Tiziana Gay*
  • Avatar di Tiziana Gay*
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
  • Ringraziamenti ricevuti 19
belle parole
Tiziana Gay
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Silvana Montarello*, Kate
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.414 secondi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.