Finirà l'estate
col suo profumo
che sa di sale
dolce mare
e verrà il vento
che spazzerà via le foglie
sarà tristezza,ricordo.
L'ultima estate che ti ho vista
raggiante come il sole
nel tuo giardino
raccoglievi con amore
tutto quello che avevi seminato.
Eri stanca malata
ma avevi voglia di respirare
quell'aria che ti rendeva ancora viva.
oggi è il due Agosto cara madre
il giorno del tuo compleanno,
molti anni son passati
dall'ultimo tuo sospiro
avrei voluto esserci quel giorno madre
anche solo per un ultimo saluto 
per dirti qualche parola
che stupidamente non ti avevo mai detto.
E solo oggi
con un triste ricordo
queste mie parole
le dò al vento cara madre
le porterà a te
ovunque tu sia.....




 

Profilo Autore: conca raffaello*   Sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2019

Questo autore ha pubblicato 646 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.