Che suono si udirà

      quando nasce un’ idea?

      in mente esploderà

      un’energia che crea.

      Un fuoco d’artificio

      Illumina la mente,

      la luce è d’auspicio

      nel ridestar la gente.

      Un fuoco colorato

      Illumina il sentiero

      In cielo vien sparato

      di gioia è foriero.

      Che suono si udirà

      quando muore una vita?

      Un colpo partirà:

      fugge ora dalle dita

      la promessa futura,

      di giochi e sorrisi,

      di un’idea matura

      e sogni adesso uccisi.

      Troppi ancora i bambini

      nel nostro ingiusto mondo,

      solo i fuochi assassini

      hanno di sottofondo.

      Senza scuola e istruzione

      son guerrieri senza armi,

      senza rivoluzione,

      sono persone inermi.

      Pedine del futuro

      Senza la volontà

      esercito sicuro

      senza più libertà.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Cla  

Questo autore ha pubblicato 40 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Vera Lezzi
+2 # Vera Lezzi 15-09-2016 10:47
Sì, ce n'è tanto di male in giro...anche quello più duro da sopportare perchè colpisce innocenti...
Ma chissà perché tanto ce ne lamentiamo...e così poco, un po' tutti, chi più chi meno, a seconda della situazione personale, tanto continuiamo a farne...a noi e a tanti altri...Facciam o un BEL PROPOSITO, POSITIVO! E' meglio degli inutili lamenti...
:-)
Bronson
+2 # Bronson 15-09-2016 11:28
Anche le cose più crude dette da te assumono una forma più digeribile.Cara amica,bentornat a,Facci sognare ancora !
Cla
+2 # Cla 15-09-2016 12:01
Vera non era assolutamente un lamento, ma una preghiera affinché più bambini nel mondo riescano ad accedere all'istruzione e che finalmente, il suono che possano sentire sia lo scoppio di un'idea e non quello dei fucili. Grazie Bronson :) gentilissimo
Rocco Michele LETTINI
+2 # Rocco Michele LETTINI 15-09-2016 12:59
UN SAPIENTE ET... CHIARO DECANTO...
IL MIO ELOGIO E LA MIA SERENA GIORNATA.
*****
Sir Morris*
+2 # Sir Morris* 15-09-2016 13:18
Una bellissima esortazione, amica Cla! Complimenti per il sensibilissimo componimento! Un caro saluto! :-)
Vera Lezzi
+2 # Vera Lezzi 15-09-2016 13:41
Cla, SCUSA se mi sono espressa MALE: è proprio perché condivido in pieno la tua sofferenza, che non ne posso più di sentire parlare di tutto lo scempio attuale, mentre però tanto poco tutti agiamo, nel cocreto di ogni giorno, perché le cose cambino...
Cla
+2 # Cla 15-09-2016 15:14
Grazie a tutti :) Vera non ti preoccupare, pensavo che il mio messaggio non arrivasse chiaro, ho rispiegato brevemente :)
Antonia Vono
+2 # Antonia Vono 15-09-2016 17:01
La musicalità dei versi rende la lettura,morbida ,nonostante il tema sia delicato..
I bambini hanno diritto di crescere in un mondo sereno,tutti i bambini del mondo.Mi viene in mente un'idea,un sogno che ha cambiato il mondo di milioni di persone : -Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso- Nelson Mandela,un simbolo dell'antirazzis mo..un'idea può fare rumore..nella mente di tante persone,se è giusta..se vale.
Grazie per questo tuo scritto e scusa le divagazioni..og gi sono prolissa.
Un saluto e buona poesia :-)
Cla
+2 # Cla 15-09-2016 17:39
Grazie Antonella del commento approfondito :)
Si visto che tutto si basa sul suono, ho usato dei settenari per cercare di renderlo più musicale possibile. Spero di esserci riuscita :-) Buona poesia a te!
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 19-09-2016 11:33
Persone inermi, pedine del futuro...molto emozionante, complimenti, ciao.
Cla
+2 # Cla 19-09-2016 12:11
Grazie mille cara Silvana :)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.