Si ricomincia
torneremo a vivere
il natale con i soliti
canditi, una festa
che senza purezza
si presenta addobbata
di palline colorate
Come piume si desta
a ricercar quella notte
dove nascerà un bambino
che aggrappato ad un viso
bellissimo piangerà
questo mondo stanco
ma che vuole festeggiare
assieme ai canti e alle luci
delle chiese gremite di fedeli
e monologhi intensi
Si ascolteranno, forse in un cuore
che sembra aspettare
solamente un pò di pace
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: poesie profonde  

Questo autore ha pubblicato 734 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Silvana Montarello
# Silvana Montarello 26-12-2017 11:31
Si ricomincia con i soliti festeggiamenti dove ci si ricorda solo in questa occasione, ma è giusto che sia cosi, almeno per un giorno tutti sono più buoni, complimenti bravissima un abbraccio ciao.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.