Parole

le mie e le tue

non ho il tempo di sussurrarle,

tu le esprimi con la tua voce.

Ricordi che scorrono

danno emozioni

e percorriamo vecchie abitudini.

Vecchie effusioni

sono le stesse di oggi

torniamo indietro nel tempo,

fantastichiamo,

sogniamo ad occhi aperti.

E’ un brutto destino la mia vita .

Ora mi basta

averti vicino con il pensiero

sapere che mi pensi,

il tuo affetto costante

mi riempe il cuore e la vita.

Sogno ad occhi aperti,

sogno ad occhi chiusi,

tu sei sempre con me,

nonostante tutto.

Non ti ho,

non ti tocco,

non ti abbraccio

ma ti sento mio,

mi sento tua,

nonostante tutto

sei la mia poesia...

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: rosy d'agostino  

Questo autore ha pubblicato 71 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Libero
# Libero 20-05-2020 18:02
Una sofferenza che diventa poesia...piacev oli sensazioni.
Caterina Morabito*
# Caterina Morabito* 21-05-2020 16:24
Parla al cuore con una delicatezza sublime, complimenti .
conca raffaello*
# conca raffaello* 22-05-2020 20:09
E' bello sognare e poi scriverci sopra una bella poesia.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.