Mi abbandono al silenzio

di una notte,

con il cuore ricco

di eterni ricordi,

la mia mente costruisce

filamenti immensi

e mi perdo

al respiro della tua anima, 

 ti vedo nei miei sogni

ogni notte

come ieri

il tuo sorriso è la mia guida

come un istante eterno

come gocce perlate

che donano forza

e speranze tra raggi di sole,

ascolto la tua voce

che riscalda il mio cuore

e come un battito d'ali

che riempie la mia stanza

la mia mente di ricordi

di  tutta la tua essenza,

 come un pentagramma ricco

delle sue magiche note,

il fiume della vita colora

per ogni istante

quel profumo che sa di te,

e dolcemente

assaporo l'essenza

di tutti i ricordi

delle ore

dei giorni caldi vissuti

con i nostri cuori che battevano

nello stesso istante

e nello stesso posto

come immortali respiri,

come l'azzurro del cielo

che inonda

infiniti messaggi

e il cuore custodisce

nel più segreto angolo d'amore.

Ti porterò sempre

accanto al mio sole,

nelle stanze chiuse del mio cuore

tu, ascolterai il vero suono

della mia anima, 

sarai tra i  miei passi

e ascolterai i miei pensieri celati

tra la luce dei miei occhi,

e nella musica del tempo

in estasi

respiro gocce

di inebrianti parole,

immortali,

poiché vivono

tra le braccia della mia anima,

e ogni battito

resterà per sempre

cicatrice del tempo,

affacciato nell'etere

come una rosa candida

che abbraccia

il suo sole.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Teresa  

Questo autore ha pubblicato 2 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

poesie profonde*
# poesie profonde* 15-02-2021 14:31
Poesia molto sentimentale, pregna d'amore eterno. Splendida
Teresa
# Teresa 15-02-2021 18:18
Grazie Mille di Cuore
Caterina Morabito*
# Caterina Morabito* 18-02-2021 15:14
Carissima , benvenuta nel club e complimenti per questa tua bellissima poesia pregna di tanto sentimento . A rileggerti :-)
Teresa
# Teresa 18-02-2021 19:16
Grazie carissima Caterina
Aurelio Zucchi*
# Aurelio Zucchi* 18-02-2021 17:26
Non è una dichiarazione d'amore, è una dichiarazione "scolpita" d'amore e nell'amore. Leggendo si ha la sensazione che l'autrice, avvolta nel vortice del sentimento, abbia quasi timore di arrivare all'epilogo della stesura per la paura di non aver detto e scritto tutto. Tutto ciò accade quando il tema trattato ci appartiene in maniera viscerale e le parole o i versi sembra non bastino mai per esprimere compiutamente ciò che sentiamo. Brava. In alcuni tocchi poetici, bravissima!
Teresa
# Teresa 18-02-2021 19:22
Grazie mille Aurelio, vero ciò che hai scritto, infatti questo testo appartiene al mio profondo cuore , è dedicato al mio papà che purtroppo è andato via troppo velocemente.
grazie ancora.
buona serata.
barbara tascone
# barbara tascone 21-02-2021 16:19
Veramente piena di sentimento, nel senso più lato del termine...del "sentire col cuore"Bellissim a

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.