...siamo tanto timidi e ansiosi, quasi ogni lettera è diversa, quasi ciascuna si spaventa della precedente
Franz Kafka, da Lettere a Milena 



Grazie a te
ho mani invisibili
per sorreggerti il cuore
nudo senza riparo
tana di paure
l’ostacolo, il viaggio impossibile
dove carezzi la follia
di me unica vera
che chiami e respingi
per l’indole che arde di neve.
Moriamo di scritture che si incrociano
proroghe senza fine
fiamme e imbalsamazioni
l’intimità - di non averti -
sfiorata ma per sempre
indissolubile. Mi sei qui
parola che dispera
e trascina a sé la sua stella.
Capisci: amare è il mio corpo brillante
divenuto essenza, un passo
e l’altro e l’altro
in un abisso di addio.







1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Rita Stanzione*   Sostenitrice del Club Poetico dal 18-07-2015

Questo autore ha pubblicato 746 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Veronica Bruno
+1 # Veronica Bruno 26-07-2021 23:37
Immagini bellissime, complimenti mi è piaciuta molto.
Un caro saluto
Manuele*
# Manuele* 27-07-2021 12:26
Bellissimi e intensi versi, hai il pregio di lasciare ampio spazio all'interpretaz ione che ricade poi sui diversi vissuti di chi legge; questa poi è nelle mie corde, mi ci ritrovo in molte parti. Bravissima
Ibla
# Ibla 27-07-2021 17:39
Mente superiore!
Bellissima poesia. Mi è sembrato di precipitare in quell'abisso di addio.
Un saluto da Ibla.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.