L' aria in casa è pesante,
le ore in pantofole son tante,
calzo veloce scarpa dopo scarpa,
indosso giubbino cappello e sciarpa.

Marciapiedi dagli anni consumati,
accompagnano i miei passi cadenzati,
in alcuni punti sono rialzati,
dalle radici arboree appaion sollevati.

Ecco che arrivano i sampietrini,
ricordano ancora i miei passi bambini,
se potessero oggi parlare,
un po' di dieta mi inviterebbero a fare.

La nebbia accentua la mia miopia,
la memoria illumina la mia via,
ora le membra sento ritemprate,
anche le pantofole saran più riposate.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 213 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.