La magia sull'albero si ripete ancora,
sboccia una foglia di fronte la mia dimora.
appar timida tenue e piccolina,
il sole la bacia sin dalla mattina.

Si affaccia al mondo curiosa e attenta,
il vento primaverile non la spaventa,
anzi si culla con esso nelle tiepidi serate,
non sa che bruto la tradirà dopo l'estate.

Una margherita guarda dalla sua altezza,
prova per lei tanta tenerezza,
le dispiace perché essa verrà calpestata,
mentre lei a tre metri da terra svetta beata.

Ignora che il vento che ora la accarezza,
sarà per lei fonte di futura amarezza,
in autunno infatti la adagiera' sul prato,
che sarà teatro del suo triste commiato.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 199 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.