La luce diminuisce piano la sua intensità,
e' il segno di un altro giorno che se ne va,
le autovetture a fari accesi incolonnate,
si illuminan la targa assai ravvicinate.

A ovest la luce è ancora presente,
ma anche a Torino il buio è latente,
un lampione il servizio ha da poco preso,
da qui e per tutta la notte resterà acceso.

L'animo si nutre di un silenzioso vento,
in attesa che le tenebre prendan il sopravvento,
le lampadine nelle case appaion più incadescenti,
sui guardrail spiccano i rossi catarifrangenti.

Questa danza si ripete da quando son nato,
un giorno che inizia che poi lo vedi terminato,
e proprio mentre concludo questo scritto,
il buio è diventato inevitabilmente più fitto.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 400 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Caterina Morabito*
# Caterina Morabito* 23-11-2022 20:49
Sembra una filastrocca questa meraviglia , di meritevole lettura . Complimenti
Antonietta Angela Bianco BGrZv
# Antonietta Angela Bianco BGrZv 24-11-2022 22:01
Molto bella. Complimenti

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.