t’adoro.
perchè al mattino
hai preso possesso
del mio odore.
l’hai messo nelle parole
negli oggetti 
negli affari tuoi.
 
mi definisci dai pori
che mi assorbono
una marea
assetata di contatto.
 
m’adori.
perché ti prende il mio odore
e  lo impasti al tuo
miracolo d’aria  
dalla pelle al cuore.
 
 
 
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Rita Stanzione*   Sostenitrice del Club Poetico dal 18-07-2015

Questo autore ha pubblicato 761 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Brigida Liparoti
+1 # Brigida Liparoti 16-05-2013 21:08
E' bellissima, può essere amore per una persona ...o per la vita stessa! Quante letture per un sentimento tanto antico... il motore che fa muovere il mondo!
Complimenti, questa poesia rimane dentro...
nabrunindu
+1 # nabrunindu 16-05-2013 22:23
piaciuta molto,
kantorgolos
+1 # kantorgolos 16-05-2013 22:43
in effetti il sistema limbico ha molta importanza come ricettacolo delle funzioni rettiliane del cervello. La poesia è a dir poco stupenda sia per l'uso un po' giocoso t'adoro/m'adori /t'adore sia per l'aderenza epiteliale che i versi sprigionano in tutta la loro adesività poetica.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.