In questa notte di comete finte, di stelle fatte di cartone, di freddo e lunga attesa, di palle colorate e argentei nastri, di succulenti cibi da smaltire e dolci ancora da sbranare, di nocciole e frutta secca, di un numero che aspetti già dall'ambo, di nuova era che ci inghiotte, di conti da far quadrare sempre, di disoccupati, precari, cassaintegrati e delinquenti, di affetti che siedono ai miei fianchi, di vivi che non devono morire, di morti che non sono mai morti, io… vorrei essere un pastore.
Vorrei seguire la lenta processione che poi finisce ai piedi della culla. Solo un minuto lì vorrei sostare, farmi accecare dalla Luce, cambiare i miei occhi in potenti fari e seguitare a camminare dopo aver visto Tutto.
 Auguri a voi tutti per un Natale che sia soprattutto “sereno”!

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Aurelio Zucchi*   Sostenitore del Club Poetico dal 04-03-2020

Questo autore ha pubblicato 313 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

ING BOWLING
+2 # ING BOWLING 22-12-2018 20:56
Tutti i cuori han visto Tutto, ma nel transito scordato, riaffiorato sol di pochi e prodotto piano piano, quel profumo accecante ... rose. Grazie, un Sereno Natale anche a te.
Davide Bergamin
+2 # Davide Bergamin 24-12-2018 11:29
Grazie per questo tuo pensiero Maestro.
Giò For
# Giò For 24-12-2019 13:24
Condivido la tua ira e la tua amerezza di questo mondo che è ormai allo sfascio, grande poeta e carissimo amico Aurelio!
Le tue parole sono sacrosante, non fanno una grinza!
Sono espresse con il tono che meritano e ti faccio i miei più sentiti complimenti per la tua meravigliosa ed elegante forma.
L'ironia che nasconde la tua rabbia ed il tuo rammarico, fa di questo tuo incantevole messaggio una vera opera d'arte!
Non posso che apprezzare ed inchinarmi alla tua maestria che, malgrado la collera, augura a tutti anche Buon Natale!
Buon felice e sereno Natale anche a te e famiglia!
Un caloroso abbraccio forte forte.
Aurelio Zucchi*
# Aurelio Zucchi* 24-12-2019 13:57
Grazie infinite, sei come sempre generosissimo!
Anche a te l'augurio di tanta serenità in questi giorni e negli altri a venire.
Un abbraccio pieno di gratitudine!
Aurelio

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.