Poso un bagaglio di luna
nel cielo dei tuoi occhi,
grano d'alveare sommerso,
razzia d'iris al tramonto.

Meridiano antologico di marzo
amor mio, piuma di cristallo,
se sulle labbra della notte
sbocceremo come spighe di storie,
allinea queste dita di stelle,
scuciamo un pianoforte d'aurore
e poi amami come un temporale,
come asola di cuore,
siam parafrasi scheggiate
d'amare danze di parole.
Profilo Autore: rosa dei venti  

Questo autore ha pubblicato 755 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 04-02-2018 19:33
Un'asola molto bella d'amore complimenti cara ciao.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.