Nel passo di foglie e miraggi
cadute e titoli 
non sanno peccare
restano le immagini di sempre
nelle distanze che sanno tremare 
Ascendono serene
tra i volti di ieri 
di cui ora ne rimangono i veli
nel gioco del giorno
di infranti ragioni 
da cui farsi lodare 
Nel secolo nuovo
che scolpisce ogni senso 
sembrano raggi  
che non plagiano il tempo !
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Simone  

Questo autore ha pubblicato 199 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Marinella Brandinali
+2 # Marinella Brandinali 28-03-2018 15:51
Già.... bellissima..sei sempre toccante un salutone
Michelina
+2 # Michelina 28-03-2018 16:44
Chi ci ha colpito rimane sempre in noi e in piccole immagini che ce li ricordano,profo nda e delicatissima
Antilirico
+2 # Antilirico 28-03-2018 21:07
Un verso più bello dell'altro... Davvero notevole, come di consueto, del resto...
poesie profonde*
+2 # poesie profonde* 29-03-2018 09:29
Bella profonda. Complimenti di cuore
Simone
+1 # Simone 30-03-2018 12:19
Grazie ..ad ognuno dell'interesse a volte si incontrano periodi per cui vale la pena di essere ricordati un saluto a tutti
sasha
+2 # sasha 02-04-2018 20:49
... per come scrivi, ti definirei "impressionista " :)
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 04-04-2018 21:06
Vale sempre la pena di essere ricordati, specialmente quelli come te, ciao.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.