Vite mi passano davanti nelle loro auto;
Il gas rende questa aria greve, desidero purezza;
Oltre in un piccolo prato comparite come sculture non fatte da uomo.

Fino a ieri rami spogli oggi vestiti di bianco e di rosa colmate il brutto di questa via;
Alberi di pesco come sposi attendendete la primavera e sbocciate in delicate carezze con i vostri colori.
Così io attendo te che sei la mia stagione...

Risultati immagini per PESCO IN FIORE

1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Ugo Papagni  

Questo autore ha pubblicato 99 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Walter
+2 # Walter 03-04-2017 00:06
Bellissima, complimenti!
Gigggi
+1 # Gigggi 03-04-2017 08:51
Bravo Ugo...Te si sposato a primavera!
Ugo Papagni
+2 # Ugo Papagni 03-04-2017 12:58
Sempre meglio che sposarsi inverno :-)
Vera Lezzi
+2 # Vera Lezzi 03-04-2017 14:13
Leggerti, dona sempre BELLEZZA.
Sabyr
+2 # Sabyr 03-04-2017 15:18
Molto delicata....bel la :-)
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 04-04-2017 23:47
Stagione molto bella, come i tuoi versi, ciao.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.