Reggere l'indicibile,

censire le lacrime,

chiudere gli occhi,

abbandonarsi nel blu indefinito,

dimenticare il futuro,

sprofondare in Morfeo.

1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Pikkla  

Questo autore ha pubblicato 12 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Antilirico
+3 # Antilirico 23-07-2018 12:28
Molto bella, sia sotto l'aspetto contenutistico che sotto il profilo più propriamente stilistico-stru tturale. In particolare, la coniugazione dei verbi all'infinito riesce, a mio avviso, a trasfondere abilmente quel senso "indefinito" di distacco e di abbandono che costituisce l'elemento propulsivo e prioritario della composizione stessa...
Pikkla
+2 # Pikkla 23-07-2018 23:33
onorata, mi fa molto piacere il tuo commento e il tuo aver colto in pieno le emozioni.
Aita Carla
# Aita Carla 25-07-2018 22:21
L'infinito ed il gerundio sono magici per rendere incisivo uno scritto: aiutano anche a non cadere nell'ovvio e scegliere il desueto e a pulire il brano da articoli che lo appesantirebber o. Questa, per il tuo fare poesia, è una bella premessa.
Sulla chiusa mi sento particolarmente riflessa perchè Morfeo mi ha abbracciata e mi abbraccia ancora molto e mi fa da tana, mi accorcia il vivere del giorno che per me è pesantissimo. Mi sento di condividere il commento di Anti che ne sa, eccome se ne sa.
Aspetto le tue prossime.
Ciao!


Carla
Pikkla
+1 # Pikkla 25-07-2018 23:43
Grazie Aita, semplicemente onorata, a presto! :)
Henry Lee*
+1 # Henry Lee* 26-07-2018 08:12
Incisiva nella sua brevità, Morfeo aiuta molto nelle difficoltà, ne so qualcosa.... Complimenti. HL.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.