… di rosa
… di grazia
… di vento
… di spine

Lamelle di pioggia
battente sui brividi spinti
e gocce di latte
di un bianco prezioso

(cavalcammo aurore boreali
 e sulle onde ci baciammo
 per ogni Eternità)

Ti ho tra le braccia
sul corpo e negli occhi
come campo di neve imbibito di rosso

- Distesa
- Amalgama e voci


 (frementi di baci

 godemmo respiri di fuoco)



1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: sasha  

Questo autore ha pubblicato 177 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Simone
+2 # Simone 12-01-2020 15:36
....mi piace molto Sasha come un quadro fatto di attimi ...e poi saper rendere vivace una poesia non è cosa facile ...un saluto
frangel1
+2 # frangel1 15-01-2020 21:24
Le aurore boreali vere magie, sotto cui tutto può accadere.
Belle le qualità elencate in principio, l'incipit della donna, nel bene e nel male.
sasha
+1 # sasha 16-01-2020 16:19
Sasha ringrazia! ;-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.